lunedì - 23 luglio 2018

Ordine dei Medici: i consiglieri dimissionari diffidano i “giapponesi” e informano il ministro Grillo

Fibrillazioni in attesa dell’improbabile seduta del “consiglio direttivo che non c’è più” che dovrebbe riunirsi secondo il presidente convocante Massimo Buscema alle 20 di questo 23 luglio. Raggiunti dalla convocazione benché dimissionari, 5 degli ormai ex consiglieri, Rosalia Lo Gerfo, Lucio Di Mauro, Nino Rizzo, Alfio Pennisi ed Emanuele Cosentino hanno inviato una pec contestando

Autonomia siciliana: l’on. Turi Grillo Morassutti interviene nel dibattito aperto dal presidente Musumeci

Riceviamo dall’on. Salvatore Grillo Morassutti, autore del romanzo storico “il delitto Sicilia”, già deputato regionale siciliano, un intervento sulle dichiarazioni del Presidente della Regione Nello Musumeci in merito alla recente sentenza della Corte Costituzionale che ha bocciato la riforma delle province e, di fatto, messo in discussione l’autonomia legislativa della Regione Sicilia. È un dibattito da non

Ordine dei Medici: Buscema insiste e convoca un “Consiglio Direttivo che non c’è”

Dopo le dimissioni di 10 consiglieri su 17, Massimo Buscema è rimasto con il segretario Riccardo Castorina, il tesoriere Gian Paolo Morcone e gli altri consiglieri-giapponesi Tina Cassibba, Salvatore Curatolo, Antonio Grasso e Nunzio Ezio Campagna. Non avrebbero dovuto fare altro che dimettersi tutti considerato quanto accaduto e convocare nuove elezioni. Invece si riuniscono “d’urgenza”

Strepitoso successo del Taormina Film Fest: già al lavoro per l’edizione 2019

È stata una grande prova di professionalità e coraggio quella offerta alla Sicilia dal super team della Videobank capitanata dal general manager Lino Chiechio con l’amministratore unico Maria Guardia Pappalardo. Dopo aver superato mille ostacoli burocratici e vere e proprie aggressioni, sono riusciti in soli 20 giorni a riportare Taormina al centro dell’attenzione del jet set internazionale

Teatro, il premio Angelo Musco dal 23 luglio a Milo

È stato presentato alla stampa, nei locali del Museo Virtuale di Milo, il XII Premio Nazionale Teatrale e Letterario “Angelo Musco” organizzato dal Comune di Milo e dall’Associazione Culturale Filocomica Sant’Andrea, con il patrocinio della FITA e della Regione Sicilia.

Il tentato omicidio a San Cristoforo per uno scooter riparato male

Sarebbe questo il movente della sparatoria che il 23 giugno scorso ha ferito gravemente il meccanico ventenne Giovanni Vecchio. A sparare, secondo quanto ricostruito dagli investigatori della Squadra Mobile di Catania, il pregiudicato Alfio Sanfilippo posto adesso in stato di fermo.

L’osceno video con Enzo Bianco che annunciava ai poveri lavoratori di aver salvato Pubbliservizi: altro che!

Era il 26 settembre 2017 quando l’allora “sindaco metropolitano” Enzo Bianco si produceva nell’ennesima performance che lascerà alla storia di questa disgraziata città. Quanto ne abbiamo scritto denunciando che si stava affogando in promesse ridicole e irresponsabili?   Sappiamo oggi com’è andato a finire questo “salvataggio”: non occorre aggiungere nulla!

Pubbliservizi finisce in dramma: respinto il concordato preventivo si va verso il fallimento

Altra durissima notizia per Catania, devastata da anni di amministrazione scellerata, parolaia, scriteriata. E la notizia è secca: PUBBLISERVIZI NON SI SALVA! Non sono servite le centinaia di migliaia di euro di super consulenze e le promesse spettacolari incautamente applaudite dell’ex sindaco Enzo Bianco per salvare la partecipata della Città Metropolitana con i suoi 400 dipendenti.

In diretta la serata conclusiva del Taormina Film Fest

In diretta la serata conclusiva del Taormina Film Festival

Il presidente Musumeci contesta la Corte Costituzionale: “Ha offeso il popolo siciliano, ricorriamo in sede sovranazionale”

Il presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci da qualche tempo ha incrementato la comunicazione istituzionale, diffondendo suoi videomessaggi a corredo dei più classici comunicati stampa. In questa occasione esprime il suo pensiero in merito alla sentenza della Corte Costituzionale che ha di fatto confermato l’annullamento della riforma delle ex Provincie, provocando serie ripercussioni sul delicato

Ennesima aggressione al Vittorio Emanuele: dottoressa presa a sprangate

Nel pomeriggio una paziente pretendeva di essere subito visitata senza neanche passare dal triage ed all’ovvio diniego del sanitario di turno si è armata di un porta flebo tentando di colpire la dottoressa di turno. Il tempestivo intervento di un ausiliario ha evitato il peggio e consentito l’arrivo di 3 volanti della polizia che stanno

La DIA ha sequestrato 9 milioni all’imprenditore messinese Nunzio Ruggeri indiziato di usura

La DIA di Messina, supportata dal Centro Operativo di Catania diretto dal Capo Centro Renato Panvino, a conclusione di un’attività investigativa particolarmente approfondita sta procedendo al sequestro di un ingente patrimonio nella disponibilità di Nunzio RUGGIERI, imprenditore di Naso (ME), già coinvolto in indagini per mafia ed operante nel settore della macellazione e commercializzazione del

Venerdì 20 a Le Dune cool night con Francois e le Coccinelle

Dopo il successo dell’opening, secondo appuntamento per lo Y’s Music Club nato dall’impegno dell’imprenditore-artista Claudio Capostagno con i giovani manager dell’hotel Le Dune Mario e Martina Indovina. Venerdì 20 luglio a partire dalle 21 il concerto di una delle band più coinvolgenti del panorama musicale etneo, Francois e le Coccinelle che dal 1989 scatenano le più

In Sicilia trasporti da quarto mondo: la denuncia dei pendolari sui ritardi ferroviari

Riceviamo e pubblichiamo integralmente la denuncia ricevuta dal “Comitato Pendolari Siciliani”, limitandoci ad aggiungere semplicemente che la gestione dei trasporti da parte delle società concessionarie è una vergogna indegna di una nazione civile, responsabilità di tutte quelle autorità politiche e giudiziarie che non riescono a garantire il rispetto di standard minimi di decenza a fronte

Indagini sull’ODA di Catania: occasione per fare chiarezza

Dell’Opera Diocesana Assistenza di Catania questa testata si occupa da anni, oggi trovano un primo riscontro alcune delle perplessità che hanno coinvolto le gestioni passate. Sullo sfondo, da non dimenticare, centinaia di lavoratori e migliaia di utenti del tutto incolpevoli rispetto a fatti che vanno inquadrati nella loro corretta prospettiva, accertando ovviamente le responsabilità, ma al contempo

Domenica 29 luglio torna in scena al Teatro Antico di Catania “Orfeo – Sulle sponde del fiume Nero”

Alle ore 21 di domenica 29 luglio al Teatro Antico di Catania la rappresentazione scritta e interpretata dall’autore, compositore, cantante, attore e regista catanese, Salvatore Guglielmino con Laura Sfilio nei panni di Euridice e il quartetto d’archi “Bellini”.

“Filumena Marturano” a Milo il 2 agosto nella rivisitazione pluripremiata di Raffaele Furno

Eduardo De Filippo, nel 1946, nella sezione introduttiva al copione di Filumena Marturano così scriveva: “Filumena è pallida, cadaverica, un po’ per la finzione di cui si è fatta protagonista, un po’ per la bufera che inevitabilmente dovrà affrontare, ma non ha paura: è un atteggiamento da belva ferita, pronta a spiccare il salto sull’avversario.

Il sindaco Pogliese manda a casa i vertici di AMT, SIDRA, Multiservizi, ASEC e Sostare.

Non intende perdere tempo il neo sindaco nella piena assunzione della responsabilità politica della guida della città dopo i disastri degli ultimi anni. Il primo atto di vero indirizzo è stato compiuto questa mattina con 5 provvedimenti con i quali sono stati dichiarati decaduti i vertici di Multiservizi, Sostare, AMT, Sidra e ASEC, tutte partecipate

Acicastello: stasera un magico “Castello sotto le Stelle”

È la vulcanica Giusi Maccarrone, padrona di casa del locale cool dell’estate rivierasca Blanca Bar, che con Rita Amato ha curato e organizzato l’evento “Castello sotto le stelle”, giovedì 19 luglio a partire dalle 20.30 nel suggestivo scenario della piazza Castello ad Acicastello.

Taormina Film Fest. Grande attesa per la serata del 20 con ingresso gratuito al pubblico

La 64° edizione del Taormina Film Fest è entrata ormai nel vivo e cresce l’attesa per la serata finale con ospiti di straordinaria grandezza e personaggi amati dagli spettatori, che potranno accedervi gratuitamente. Il Gran galà di venerdì 20 luglio nella splendida cornice del Teatro antico, sarà presentato dal giornalista e conduttore televisivo Salvo La Rosa. Il programma

La DIA di Catania confisca beni per 5 milioni alla famiglia Consalvo

Dalle prime ore della mattinata personale della Direzione Investigativa Antimafia di Catania al comando del Capo Centro Renato Panvino, sta eseguendo il decreto di confisca beni emesso dal Tribunale di Ragusa nei confronti del 60enne Giacomo Consalvo, originario di Vittoria (RG) e ritenuto capo del nucleo familiare contiguo al clan mafioso degli stiddari denominato “Dominante”.

Ennesima emergenza rifiuti: Sicula Trasporti limita la sua discarica, ma è pronta al trasporto esterno con una maggiorazione di 70 euro a tonnellata

Non se ne esce: in Sicilia ogni volta che si parla di gestione dei rifiuti viene il mal di testa e più si studia la questione meno si capisce, complicando tanto le carte che alla fine si arriva sempre ad invocare emergenze all’ombra delle quali poi accade di tutto. L’ultimo caso, che scatta proprio questo

Login Digitrend s.r.l