sabato - 23 marzo 2019

Ma questi sono fusi: il comunicato di Micciché sui pupi donati a Xi

Alle 18.31 viene diffuso un comunicato ufficiale dell’Ufficio Stampa del presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana Gianfranco Micciché, che è anche coordinatore regionale di Forza Italia. Il comunicato ha per titolo: XI JINPING, i pupi siciliani regalo esclusivo del presidente dell’Ars, Miccichè e recita testualmente “I pupi rappresentanti Angelica e il paladino Orlando sono stati donati al presidente

Guerra atomica a Misterbianco

Dopo le inchieste giudiziarie, con l’arresto del vice sindaco Santapaola, e quelle giornalistiche condotte senza sosta da Ignazio De Luca su Laspiapress, il sindaco Di Guardo passa ad un contrattacco senza precedenti. La campagna elettorale è alle porte ed è chiaro. E gli interessi a quanto pare sono altissimi. Ecco cosa sta succedendo a Misterbianco:

Parte in ginocchio. L’omaggio di Palermo al Principe Rosso

Il direttore del nostro tendermagazine SudStyle Aldo Premoli, da esperto d’arte globalista, editorialista di Artribune e Huffington Post, denuncia la solita, ricorrente, recidiva, insopportabile incapacità di chi rappresenta, pro tempore, le istituzioni siciliane di risultare minimamente adeguati ad esprimere quel profilo internazionale che solo potrebbe garantire una prospettiva per uscire da quel provincialismo becero che sta

Il CODACONS pubblica le liste dei medici che prendono soldi dalle aziende farmaceutiche

È un tema molto delicato, delicatissimo, non certo da ora e che non riguarda ovviamente solo Catania dove è diventato di scottante attualità a seguito dello scandalo che ha coinvolto il Policlinico di Catania con l’indagine della Guardia di Finanza che ha portato all’arresto del primario di Urologia prof. Morgia ed altri vari soggetti. In

Catania: 30 balordi di “sinistra” picchiano un 18enne di “destra” per motivi politici

Ovviamente a parti invertite, 30 di destra contro 1 di sinistra, e in genere 30 vigliacchi contro 1, il giudizio sarebbe stato identico. Ma se accade per motivi politici, diventa più aberrante e pericoloso, da stroncare subito. Il giovane Enrico Maccarrone, appena 18enne militante dell’associazione di destra Cervantes, questa mattina stava distribuendo volantini davanti la

MISTERBIANCO-GUARDIA-MEDICA-ASP-VIA-GALILEI

Misterbianco: al via il recupero della Guardia Medica inagibile

Dopo il problema dei buoni pasto inutilizzabili, di cui vi avevamo già parlato in un precedente articolo, adesso ci spostiamo su un altro aspetto poco incoraggiante che coinvolge Misterbianco. La questione riguarda “la triste storia” del poliambulatorio di via Galilei, dichiarato inagibile nel 2016 e soggetto ad atti vandalici ripetuti nel corso del tempo, adesso sembra

Arrestato ex presidente ARS Francesco Cascio, indagato anche l’assessore Lagalla

Con lui anche altri due politici, l’ex deputato regionale di Forza Italia Giovanni Lo Sciuto e l’ex sindaco di Castelvetrano Felice Errante. Altre 24 ordinanze di custodia che sconvolgono gli ambienti politici della Sicilia occidentale. Al centro delle indagini una loggia massonica segreta e deviata. Avviso di garanzia anche per l’attuale assessore regionale alla Pubblica

Teatro Bellini: ennesima presa in giro dei precari. Ma non si vergognano alla Regione?

La settimana scorsa i lavoratori precari storici del Teatro Bellini di Catania, di cui si scrive da anni, avevano annunciato l’ennesima protesta per la loro condizione, occupando il Sangiorgi ed annunciando il blocco della prima di Fedora prevista per il 17. Invece sono andati in scena sia l’opera che la solita promessa dilatoria dell’assessore regionale

l’ARS si attiva per far diventare la nostra regione “Plastic Free”

Dopo la grandiosa iniziativa dell’Università degli Studi di Catania, volta a ridurre l’utilizzo della plastica tramite delle apposite fontanelle temporizzate, adesso “ci si mette anche l’ARS”. Difatti anche l’organo legislativo della nostra regione ha appena avviato un iter per poter diventare “Plastic Free”.

Orto botanico, due eventi per la “Giornata del Profumo”

Catania resta in scia con le riflessioni ecologiste ed ambientaliste di questi ultimi tempi. Difatti, dopo aver ospitato il corteo del Fridays For Future di giorno 15 marzo, la nostra Città si prepara nuovamente ad un’altra serie di iniziative volte alla sensibilizzazione ambientale. Ristabilire un contatto con la natura è fondamentale, lo è sempre stato

Mafia a Catania: decapitato il gruppo di “San Cocimo”

Questa mattina la Polizia di Stato ha arrestato 14 persone ritenute responsabili, a vario titolo, dei delitti di associazione per delinquere di tipo mafioso (clan Santapaola – Ercolano), estorsione, intestazione fittizia di beni, usura, detenzione e porto illegale di armi e reati in materia di stupefacenti, tutti ritenuti appartenenti alla cosca Santapaola-Ercolano.

Sistema Montante, la relazione dell’Antimafia tutta da leggere

Sono 120 pagine che descrivono una Sicilia per lungo tempo in mano a delinquenti parassiti e spesso psicopatici, affetti da delirio di onnipotenza, narcisisti megalomani spregiudicati e pericolosissimi che brandivano l’arma micidiale dell’antimafia e della lotta alla corruzione per mascherare i loro incredibili misfatti. Una relazione in cui il più delle volte, piuttosto delle risposte

Alla scoperta di una grande pittrice rinascimentale che visse a Paternò

Giovedì 21 Marzo alle ore 09.00 presso la Chiesa di Maria SS. Annunziata di Paternò, si terrà un’affascinante conferenza sulla pittrice rinascimentale Sofonisba Anguissola  “Pittora di natura et miraculosa”, a cura della Soprintendenza per i Beni Culturali ed Ambientali di Catania diretta dalla prof. Rosalba Panvini Alla 

Svolta nel gruppo della Roberto Abate SpA: autorizzata la vendita, speranza per i posti di lavoro

Si apre uno spiraglio per l’evoluzione della vicenda che sta interessando uno dei più importanti gruppi imprenditoriali della Sicilia ed il cui tracollo incontrollato avrebbe pesanti ricadute sociali. Il Tribunale di Catania con decreto del 14 marzo scorso ha infatti autorizzato la procedura di vendita competitiva di ventuno punti vendita, oltre vari terreni e aree

casa pernice b&b

B&B d’oro, l’amministrazione Pogliese: “Indirizzo politico di Bianco, noi cambiamo rotta”

Una lunga chiacchierata quella con la dottoressa Carmela Campione e l’attuale assessore ai Servizi Sociali del Comune di Catania Giuseppe Lombardo. Tema: l’affaire B&B e il mezzo milione di euro speso dalla precedente amministrazione. Sì, perché – assicura l’assessore Lombardo – da ottobre 2018 si è cambiata rotta 

La recensione

Al Bellini di Catania la Fedora di Umberto Giordano, in una serata piena di colpi di scena

Dopo la “cronaca politica” con cui abbiamo raccontato il fuori copione della protesta delle maestranze del Bellini, la recensione di Daniele Vanni arricchita dalle immagini di Giacomo Orlando.

Teatro Bellini, le maestranze sul palco della prima: “Non lasciamola morire”

Non sanno più che inventarsi le maestranze del glorioso teatro lirico catanese per denunciarne l’abbandono, condannato all’oblio da una massa di ignorantoni chiacchieroni e inconcludenti che ne decide le risorse asfissiandolo ad ogni finanziaria regionale. Qualche giorno fa è stato diffuso un video con una “lettera aperta” del povero Vincenzo che da anni si rivolta

Dissesto, scontro tra sindacati. CONFSAL denuncia CGIL, CiSL, UIL e UGL: “Avete avallato politiche fallimentari”

Durissima nota della confederazione dei sindacati autonomi che accusa i “confederali” CGIL, CISL, UIL e UGL di essere corresponsabili dello stato in cui è stata ridotta la città ed addirittura di aver “truccato le carte” per accreditarsi una rappresentatività che non avrebbero, in più sollevando il caso del fallimento di enti di formazione degli stessi

La Catania-Ragusa, dopo 30 anni ancora scontri allucinanti e comunicati allucinati

Arriva in questa calda domenica un comunicato da parte dell’assessorato regionale Infrastrutture guidato da Marco Falcone che parrebbe dare conto di un’allucinante scontro tra Regione e sindaci sulla realizzazione ormai ultra secolare della Catania-Ragusa. Allucinante lo scontro quanto incomprensibile il contenuto del comunicato dell’assessore: se andiamo di questo passo tanto vale consegnarci a qualche tribù

Il prossimo sabato il leader cinese Xi Jimping a Palermo: la Sicilia al centro della tenaglia geopolitica?

Almeno, se così fosse potrebbe essere una delle ultime opportunità per uscire da quella marginalità cui politiche rionali, in mano a cavernicoli spesso anche criminali, hanno condannato la Sicilia nonostante l’unicità della sua posizione strategica. Essere stati governati per decenni da accattoni ignoranti ha trasformato una delle regioni più geopoliticamente importanti del mondo in una

Catania ultima anche nella protesta giovanile

Mentre in tutte le città del mondo decine di migliaia di giovani ne affollavano i centri storici per protestare contro l’inerzia degli adulti nei confronti dello sfacelo ambientale, a Catania poche centinaia hanno partecipato ad un corteo che si è presto sfaldato, per di più ammorbato da interventi dei sostenitori delle “scie chimiche” e “No

Orgoglio a Catania per 4 importanti promozioni nella Polizia di Stato

Oggi vogliamo aprire con un omaggio ad esponenti delle Forze dell’Ordine particolarmente impegnati sul difficile territorio catanese e che stanno dedicando la loro vita e professionalità al servizio della nostra comunità. Promossi dal Ministero degli Interni ai vertici della carriera dirigenziale Maria Carmela Lucia Longo, Maria Carmela Sanfilippo, Tito Cicero e Marcello La Bella. A tutti

Misterbianco: il comune paga buoni pasto che i dipendenti non possono usare

Siamo alle solite, sembra quasi una barzelletta ma purtroppo non lo è. Il Comune di Misterbianco spende 40mila euro l’anno per rilasciare dei buoni pasto che non sono spendibili, perché in città vi è un solo esercizio convenzionato che, peraltro, per problemi tecnici al momento non è neppure operativo. Cerchiamo di analizzare le cause di

Login Digitrend s.r.l