lunedì - 29 maggio 2017

Caos Amt, non si placa la protesta. Sciopero e disagi in città

Lo sciopero, indetto dalle sigle sindacali Faisa-Cisal e Fast-Confsal guidate da Romualdo Moschella e Giovanni Lo Schiavo, ha avuto oltre il 95 % di adesione e proseguirà fino alle 18 di oggi. “Una storia infinita”, quella dell’Amt, così è stata definita da Moschella. La protesta, tutt’ora in atto, ha portato il blocco dei mezzi pubblici

Dopo Melania c’è Raffaella: per Bianco “The show must go on”

“La nostra città, rappresentata dal sindaco Enzo Bianco, sarà la protagonista di “Passione Italia/Festa Nazionale Italiana”, un progetto di promozione culturale e turistica, che si svolgerà nella capitale spagnola dal 31 maggio al 4 giugno 2017. Madrina dell’evento sarà Raffaella Carrà”. Così l’ufficio stampa del comune di Catania rende nota l’irrinunciabile sortita del primo cittadino

Samantha Torrisi con oli su tela, alla galleria Koart di Catania fino al 3 giugno

Fino al 3 giugno di quest’anno una bella selezione di oli su tela di Samantha Torrisi è esposta alla Galleria KōArt di Catania in via San Michele 28 dalle 17 alle 21, a cura di Ivan Quaroni con il coordinamento di Aurelia Nicolosi, l’allestimento di Antonio Fallica, testo in catalogo dello stesso Quaroni

Disastro Zona Industriale: Ugl chiede dimissioni del commissario Irsap

Scandalo alla Zona Industriale di Catania, con la Ugl che attacca: “Commissario Irsap si sveglia solo ora accorgendosi dei problemi. Gestione fallimentare, anche su ordinaria amministrazione. Si dimetta”! Non usano mezzi termini i vertici delle sigle sindacali che da tempo denunciano il pessimo stato dell’area nelle vicinanze della città. Ma Giovanni Musumeci, segretario generale dell’Ugl

“Casa Pound” al fianco dei commercianti contro il degrado di corso Sicilia

Cresce l’esasperazione e la rabbia dei commercianti di corso Sicilia. La zona, degradata e ormai ostaggio di venditori ambulanti di tutti i generi, è un pericolo per chi ci vive e lavora, soprattutto nelle ore pomeridiane e serali. Ci sono pochissimi controlli e quelli esistenti non servono a garantire la sicurezza dell’area. Di sera specialmente, i

Museo Egizio a Catania: forse non lo vedremo mai

Si potrebbe dire, tutto “mummificato”. Questo il termine più adatto, per restare in tema, a definire la querelle della sezione del Museo Egizio di Torino a Catania. Ad oggi, diversamente da quanto auspicato prima dall’assessore alla cultura Orazio Licandro a settembre 2016, e poi reclamizzato dall’amministrazione catanese solo 2 mesi e mezzo fa, il 31 gennaio, salvo

“Capaci per cambiare”, il 23 maggio dalle 19 concerto in piazza Verga

In occasione del venticinquesimo anniversario della strage di Capaci, dalle 19 del 23 maggio, si terrà una manifestazione di musica, in piazza Verga, davanti al tribunale di Catania, in ricordo del giudice Giovanni Falcone, del giudice Francesca Morvillo, sua moglie, dei tre agenti di scorta e di tutte le vittime di mafia

Canile Plaia: “SOS Randagi” risponde alle gravi contestazioni

82 cani in un terreno comunale di cui l’Amministrazione non si sarebbe mai occupata per 10 anni, tenuti dall’associazione “SOS Randagi”. All’avvocato Alberto Trinboli, uno dei responsabili dell’associazione, è stato contestato di tenere gli animali in maniera incompatibile con la loro natura e di smaltimento illecito di rifiuti organici. Per tentare di fare una maggiore chiarezza

Fabbrica del Decoro, Camarda si dimette: Amministrazione immobile

Renato Camarda, presidente della Fabbrica del Decoro lascia e lo fa sbattendo la porta nella maniera più eclatante: “Sono stanco e frustrato, l’Amministrazione ha mostrato fino a questo momento immobilismo e lentezza. Dopo vari sopralluoghi organizzati in zone del centro storico a rischio, dove si verificano fenomeni di illegalità, non sono mai arrivati ad una

Il G7, la misteriosa manutenzione e la visita ai monumenti catanesi

In concomitanza col G7, si viene a sapere che il 26 maggio, il Monastero dei Benedettini sarà chiuso per improrogabili interventi di manutenzione, e dal leader di “Catania Bene Comune” Matteo Iannitti, scopriamo che si tratta in realtà di una visita da parte dei coniugi dei vari capi di stato, a Taormina per il summit

Login Digitrend s.r.l