mercoledì - 29 marzo 2017

Naufragio “Santo Primo”, la famiglia del capitano disperso: “basta con gli scaricabarile, ci aiutino a recuperare il relitto!”

Rimane ancora disperso Giovanni Costanzo, il capitano del peschereccio naufragato a Capo Passero, a largo di Portopalo nel giugno del 2016. Ad oggi solo uno scarica barile tra le istituzioni, denunciato a Sudpress dalla famiglia, per riportare in superficie lo scafo inabissatosi con il corpo di “Capitan Tempesta”

Tegola su AMT: altro pignoramento da 2,7 milioni

Non c’è niente da fare, tutti i nodi stanno venendo al pettine ed appena si pensa che riescano a sistemarne una, ecco che se ne sfascia un altra. Apparentemente  risolta la governance con la nomina  di due consiglieri che almeno i requisiti essenziali dovrebbero averli, torna lo spettro dei debiti mai saldati e l’incubo dei

L’Istituto San Giovanni Bosco rischia il collasso, da anni senza fondi della Regione

La Regione Sicilia ha tagliato i fondi, lo Stato ritarda i pagamenti, le classi sono decimate e le rette non bastano. Questa è la sconcertante situazione della scuola San Giovanni Bosco, a Canalicchio, che rischia la chiusura. Unico barlume di speranza viene dall’iniziativa dei genitori degli alunni che si sono prodigati per organizzare lo spettacolo

Catania invasa dai dossi: quale sicurezza per le ambulanze?

Il regolamento nazionale del Codice della Strada ne vieta la collocazione lungo gli itinerari percorsi dai mezzi di soccorso, ma in viale Vittorio Veneto e in viale Ruggero di Lauria i dossi la fanno da padrone.

Parco Majorana di Cibali, l’ennesimo caso di spazio negato alla città

Un’enorme distesa di fitta boscaglia, tra via dei Piccioni e via Sabato Martelli Castaldi, finita nel dimenticatoio e senza nessun controllo. Siamo nel quartiere Cibali, alle spalle del viale Mario Rapisardi, e tutto quello che resta di intatto del parco Majorana è soltanto un piccolissimo campetto di calcio dove si riuniscono i ragazzini del quartiere.

Precipita l’Amt: E’ sciopero

I lavoratori dell’azienda partecipata del Comune hanno perso la pazienza, non ne possono più di restare senza un vertice e soprattutto di non capire bene quale sarà il loro futuro. Così, dopo riunioni, procedure, vertici in prefettura e promesse varie, senza presidente in carica e consiglio di amministrazione ormai da ben 2 mesi, dalle dimissioni

Arrestati i killer di imprenditore agricumicolo vittima della lupara bianca nel 2015

Carmelo Navarria, Gaetano Doria, Gianluca Presti e Stefano Prezzavento, presunti appartenenti al clan Santapaola – Ercolano, della frangia operante a Belpasso, sono stati arrestati dai carabinieri di Catania, perchè accusati di essere gli esecutori materiali dell’omicidio dell’imprenditore di Paternò Fortunato Caponnetto, scomparso ad aprile 2015

Patrimonio da 27 milioni di euro confiscato ad un esponente del clan Mazzei

Si tratta di 3 quote societarie, 28 immobili localizzati ad Anzio (Roma), 2 automezzi e 5 conti bancari appartenenti a Francesco Cerbo. Il patrimonio è stato confiscato dai finanzieri del Comando provinciale etneo, su disposizione del Tribunale di Prevenzione di Catania e quindi affidato all’Agenzia Nazionale per i Beni Confiscati

Sulle strade di Nesima senza regole, valanga di multe nel quartiere catanese

Identificate 60 persone, controllati 21 veicoli, effettuati 4 posti di controllo fissi e sono stati emessi infine 48 verbali

Catania, l’abusivismo e la “vigilanza intensificata” del sindaco Bianco

Semafori di Corso Sicilia e Corso Martiri roccaforte dei “lavavetri”. Nella sua relazione al Consiglio comunale il primo cittadino disse di aver intensificato i controlli, ma basta guardarsi intorno per rendersi conto che la realtà è ben diversa e rimane quella di sempre

Login Digitrend s.r.l