Con ruoli perfettamente intercambiabili  di vedette e pusher, i tre spacciavano in viale Grimaldi, senza accorgersi di essere osservati dai carabinieri del Nucleo operativo. Sequestrate 10 dosi di cocaina e 100 grammi di marijuana già “steccati”

I Carabinieri della Compagnia di Catania Fontanarossa hanno arrestato, in flagranza di reato, il 32enne Gaetano Bagnato, il 35enne  Orazio Massimo Litrico e il 31enne Salvatore Alessandro Chiarenza, ritenuti  responsabili in concorso di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Con ruoli perfettamente intercambiabili  di vedette e pusher, i tre spacciavano in Viale Grimaldi, nel quartiere di Librino, senza accorgersi di essere osservati dai carabinieri del Nucleo operativo che poco dopo sono intervenuti bloccandoli ed ammanettandoli.

Durante le successive perquisizioni sono state rinvenute 10 dosi di “cocaina”,  100 grammi di “marijuana”,  già suddivisa in dosi e 200 euro in contanti incassati dalla precedente vendita della droga. Gli arrestati, in attesa del giudizio per direttissima, sono stati trattenuti in camera di sicurezza.   

arrestttt