Ancora un atto intimidatorio ai danni della ditta catanese Tosa Appalti che sta realizzando la bretella Noto–Pachino della autostrada Catania–Siracusa

Sabato scorso ignoti hanno incendiato un grosso camion appartenente alla ditta Tosa Appalti che, per conto del Consorzio autostrade siciliane, sta realizzando la bretella Noto-Pachino dell’autostrada Catania-Siracusa. La notizia è stata divulgata solo oggi.

Il violento boato ha provocato fumo e fiamme che hanno allarmato il custode del cantiere, il quale ha personalmente cercato di spegnere il principio di incendio.

Il gesto è stato compiuto nel pomeriggio da alcuni malviventi che sono entrati in azione approfittando dell’assenza degli operai nel cantiere.

Nei mesi scorsi, nello stesso cantiere, il cancello d’ingresso era stato più volte forzato per rubare i videoregistratori del sistema del circuito di telecamere.

Indaga la Polizia dopo aver acquisito le immagini delle videocamere di sicurezza.

(foto di repertorio)