Il derby col Trapani di sabato prossimo fa tenere alta la concentrazione ai calciatori del Catania a Torre del Grifo. Etnei al lavoro per due ore oggi, nella struttura sportiva di Mascalucia. Nella prima parte della seduta, svolta interamente in palestra, consueta messa in azione, forza e trasformazione; in campo, successivamente, approfondimenti tattici nelle due fasi principali di gioco ed esercitazioni attacco contro difesa. Mercoledì, doppia seduta. Giovedì e venerdì, Capuano e compagni in campo alle 11.00. Le statistiche ufficiali diffuse dalla Lega Serie B evidenziano i primati individuali di due rossazzurri: Emanuele Calaiò, autore di 17 reti in questo campionato, è ancora in vetta alla classifica dei cannonieri con Ettore Marchi della Pro Vercelli (per Calaiò 29 presenze, per Marchi 31); Alessandro Rosina, nonostante l’assenza a Varese, resiste al comando nella graduatoria dei passaggi smarcanti, ben 76 dall’inizio della stagione ad oggi: il numero 10 del Catania è ancora “il re degli assist”.