Domani, 17 marzo, ottavo di finale Euro U22 e finalissima al Torneo Italia

Domani in gara il Nazionale Salvuccio Cavallaro, medio delle Fiamme Oro e nel giro della Team Cavallaro Fitbull, in lotts agli Europei Under 22. A Braila, Romania, affronterà l’irlandese Cassidy per gli ottavi di finale e proverà, oltre ad arricchire il suo curriculum personale di successi, ad ampliare le possibilità di conquistare medaglie di prestigio all’Italia di Coach Emanuele Renzini, al fianco del quale lavora Giovanni Cavallaro che nelle scorse settimane è stato incaricato di far parte della Commissione tecnica nazionale.

Queste le parole del pugile azzurro: “Non ho avuto ancora modo di testare il risultato ottenuto dagli allenamenti, in quanto il match d’apertura è finito prima dello scadere del tempo in seguito all’abbandono del mio avversario.
Fiducioso di poter disputare il prossimo match, ottimizzando la mia performance. Salirò sul ring con il solo pensiero di conquistare l’oro”.

Intanto è iniziata sotto i migliori auspici l’avventura della Junior Martina La Piana al Torneo Nazionale Italia in fase di svolgimento al Palasport di Chieti. Nel primo pomeriggio di oggi, 16 marzo, la 52 kg allieva della Trinacria Boxing, allieva del Maestro Giovanni Cavallaro e della Team Cavallaro Fitbull, ha staccato il pass per la finale di categoria battendo la palermitana Giulia Alota, lo scorso anno medaglia di bronzo nella medesima competizione che invece aveva iscritto nell’albo d’oro proprio La Piana, accompagnata per l’occasione da Coach Fabrizio Amico, Vice di Cavallaro. 27-30, 27-30, 27-30 i verdetti arbitrali che hanno trascinato all’ultimo traguardo la promessa del pugilato catanese che domani, 17 marzo, tenterà di conquistare per il secondo anno consecutivo la medaglia d’oro: per vincerla occorrerà battere la romana della Boxe Trastevere Giorgia Rossi.