Arrestate 15 persone affiliate alla famiglia Ercolano-Santapaola. In corso numerose perquisizioni.

I carabinieri di Catania stanno eseguendo in queste ore un provvedimento restrittivo emesso dal GIP del Tribunale etneo su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia nei confronti di 15 persone, ritenute appartenenti ad un clan mafioso operante sulla fascia ionica, quale diretta articolazione della “famiglia” catanese Santapaola-Ercolano, dedito  alle estorsioni ed al traffico di stupefacenti.

Le investigazioni intraprese a seguito di numerosi episodi di danneggiamenti ed intimidazioni in danno di diversi imprenditori e commercianti della zona hanno consentito di delineare le dinamiche criminali che regolavano le condotte illecite del citato sodalizio, ricostruendone la struttura e le modalità di gestione della “cassa comune”, di interrompere un importante “summit” mafioso e di scongiurare una escalation criminale per l’affermazione dell’egemonia sul territorio ed impedire “interferenze” esterne.

Nel corso della mattinata verranno diffusi i dettagli dell’importante operazione.