Alessandro Bergonzoni, tra gli artisti più geniali e innovativi del teatro contemporaneo, torna a Catania con gli amici di EccoGodot. Uno spettacolo di altissima qualità dedicato a chi non si accontenta. Ultimi biglietti in vendita, “rimanere fuori non è cult.”

Nessi, ovvero connessioni ma anche fili tesi e tirati, trame e reti, tessute e intrecciate per collegarsi con il resto del pianeta.

O meglio dell’universo.

Perché infatti è proprio questo il nucleo vivo e pulsante del nuovo spettacolo dell’artista bolognese: l’assoluta necessità di vivere collegati con altre vite, altri orizzonti, altre esperienze, non necessariamente e solamente umane che ci possono così permettere di giungere oltre l’io finito per espandersi verso un “noi” veramente universale.

Bergonzoni, per questo quattordicesimo spettacolo da lui scritto, interpretato e diretto in coppia con Riccardo Rodolfi, si trova quindi in un’assoluta solitudine drammaturgica, al centro di una cosmogonia comica circondato da una scenografia “prematura”, da lui concepita, alle prese con un testo che, progressivamente diviene una poetica confessione esistenziale.

I “Nessi” bergozoniani, dunque, ci condurranno lungo quel misterioso percorso che porta dalla risata alla rivelazione.

“Uno spettacolo da non perdere che lascerà senza parole.”

Piccolo Teatro di Catania via Ciccaglione 29

Biglietto 30 euro anche on line Boxoffice.