Grandi novità per l’edizione 2018 della rassegna diffusa WonderTime. Quest’anno ci sarà anche una sezione letteraria, coordinata dal prof. Vito Sorbello con Barbara Bellomo, la scrittrice catanese autrice Salani, che avrà il prestigioso ruolo di presidente di giuria del Premio letterario “I quattro elementi –  Acqua, Aria, Terra, Fuoco”, indetto dal comitato promotore di WonderTime, in occasione della seconda edizione.

E proprio il tema dei quattro elementi, è quello portante dell’edizione di quest’anno.

L’autrice dei libri “Ladra di ricordi” e “Il terzo relitto”, è stata scelta per il suo pregevole operato letterario, da Rossella Pezzino De Geronimo, fondatrice della rassegna d’arte diffusa in programma a Catania dal 7 settembre al 7 ottobre.

La scrittrice Barbara Bellomo, autrice di gialli che parlano di storia, è laureata in Lettere, ha conseguito il dottorato di ricerca in Storia antica e ha lavorato per diversi anni presso la cattedra di Storia romana dell’Università di Catania. Attualmente insegna in una scuola superiore. All’attivo ha anche diverse pubblicazioni di storia romana.

I suoi libri:

La ladra di ricordi, Salani 2016 (tre edizioni Salani e due TeA)

Il terzo relitto, Salani 2017 (due edizioni).

Per consultare il bando del concorso: clicca qui.