Due erano parcheggiate vicino, l’altra al lato opposto

L’incendio, avvenuto intorno alle 5 di questa mattina, ha mandato in fumo la Bmw dell’avvocato penalista Rosaria Zarcone- originaria di Bagheria- e altre due auto, una Mini Cooper e una Ford Fusion di proprietà rispettivamente della figlia e della madre dell’avvocato. 

Due delle vetture erano parcheggiate vicino mentre l’altra si trovava addirittura sul lato opposto della strada. Difficile credere che l’incendio sia stato un incidente.

Le fiamme sono giunte fino alla via Città di Palermo a Bagheria.

Per spegnere l’incendio sono dovuti intervenire i vigili del fuoco.