La tragedia si è consumata la scorsa notte in contrada Lupo nel villaggio di Santo Stefano Briga, a Messina. Francesco Lisa e Santina Ciulla, entrambi allevatori di 50 anni, stavano seguendo il bestiame quando hanno perso il controllo dell’auto precipitando in una scarpata

Due persone, marito e moglie, sono morte la scorsa notte precipitando con la loro auto in un burrone in contrada Lupo nel villaggio di Santo Stefano Briga, a Messina. I coniugi Francesco Lisa e Santina Ciulla, entrambi allevatori di 50 anni, stavano seguendo il bestiame quando hanno perso il controllo dell’auto precipitando in una scarpata. 

Difficili le operazioni di recupero dei corpi per i vigili del fuoco. (ANSA)