domenica - 25 agosto 2019
salvini a catania

Arriva Salvini e Catania se ne frega

Non è andata come si aspettava. La cavalcata della Lega su Catania non è andata secondo i programmi di Matteo Salvini e dei suoi, nonostante il vento a favore a Palazzo degli Elefanti. La piazza non lo accoglie bene: non ci sono folle oceaniche di contestatori come è sembrato dai commenti su Facebook, ma a

Salvini domenica a Catania: arriva da ministro e riparte da candidato premier

Un pericoloso boomerang. In questo rischia di trasformarsi la visita a Catania del Ministro leghista Matteo Salvini che ha appena sfiduciato il governo di cui è vicepremier. Di fatto una visita istituzionale, programmata prima dell’apertura della crisi, si è trasformata nell’apertura di quella che si annuncia una violentissima campagna elettorale senza precedenti. Un boomerang che

Ordine dei Medici, il Ministro Grillo nomina commissario Toti Amato il presidente della “strana” Fondazione OMCEO

Ci sono vicende che non smettono mai di intrecciarsi e complicarsi. Una di queste è quella legata all’Ordine dei Medici di Catania: se la nomina ieri dei commissari straordinari avvicina l’OMCEO catanese alle elezioni del nuovo consiglio, i nomi indicati dalla Ministra Giulia Grillo fanno emergere qualche incongruenza

Università Bandita, se anche i rappresentanti degli studenti sono nelle carte della Procura. LA REPLICA DI LIPERA

Dibattito concluso. Ammesso che lo si possa definire tale. Tre incontri pubblici e via, dritti alle elezioni del 23 agosto. Poco partecipate almeno in questa fase preliminare, ma sicuramente molto discusse. E gli studenti? Assenti e silenziosi. Forse perché ci sono anche i loro rappresentanti nelle carte di “Università bandita”, complici della trama ordita dal

La sindacalista Lanzafame e il suo ruolo nelle carte di “Università Bandita”

Altro che “ostaggi”… Quello che sta succedendo all’Università di Catania a seguito dell’indagine che l’ha scossa azzerandone totalmente i vertici ha dell’incredibile. Non ci si stupisce più di niente, sia chiaro, ma quando un professore ordinario di ingegneria in sede di laurea pensa bene di attaccare addirittura il procuratore siamo davvero oltre il limite. A riportarlo,

Pasticcio Unict, per la sindacalista CISL Antonella Lanzafame è tutta colpa della stampa

Anche da quanto accade nel corso degli stanchi incontri elettorali, e da alcuni degli interventi, si comprende bene perché l’università di Catania sia giunta a questo punto. La campagna degli aspiranti rettori continua e – nonostante ad aver portato al voto docenti, personale tecnico e studenti sia stata una vera e propria bomba – i

Verso Catania 2030: il Sindaco Pogliese relaziona il suo primo anno in Consiglio

La vera notizia è che la legge e lo statuto comunale, a differenza del recente passato in cui venivano letteralmente e spocchiosamente oltraggiati, stavolta sono stati rispettati: e già questa è cosa buona. Non c’era il pubblico delle grandi occasioni, quello che costringe i messi comunali a sbarrare gli ingressi per garantire l’ordine ed evitare

Al via WonderTime 2019, la dedica agli uomini dell’operazione “Università bandita”

Una città che si riappropria degli spazi dimenticati e che li fa rivivere, imprenditori mecenati che investono tempo e risorse per restituire alla città parte di quello che ricevono. In un periodo in cui emergono uno dietro l’altro i casi in cui chi gestisce la cosa pubblica arraffa quanto più possibile. WonderTime 2019 non poteva

“Università bandita”, i 27 concorsi truccati e gli “stronzi da schiacciare”

Le raccomandazioni a “non parlare” telefonicamente e la volontà palesata di effettuare preventive “bonifiche” degli Uffici pubblici proprio per ridurre il rischio di indagini e accertamenti nei loro confronti. Le accuse per gli indagati sono, a vario titolo, di associazione a delinquere, corruzione e turbativa d’asta.

cirino la rosa

Nessuno tocchi il Cirino

Un’istituzione. In un quartiere dove spesso le Istituzioni sono assenti. Un baluardo di accoglienza e sostegno alle famiglie. La fondazione Cirino La Rosa – che per tutti a San Giorgio è semplicemente “Il Cirino” – è questo e molto di più. E pensare che possa chiudere, travolto dalla bomba del dissesto e dei mancati trasferimenti,

decreto crescita fabio cantarella

Decreto “Salva Catania” al voto di fiducia alla Camera, Cantarella: “Non navigheremo più a vista”

Un disegno di legge cucito per dare una boccata di ossigeno al Comune di Catania. È in votazione alla Camera proprio mentre ne scriviamo. Un totale di 475 milioni di euro di aiuti grazie ad un emendamento al Decreto Crescita. Ma non solo.

“Eros che non si trova su Wikipedia”, dal 30 giugno Catania sarà WonderTime 2019

Dal 30 giugno al 27 luglio la terza edizione di WonderTime: la rassegna d’arte che ama Catania è pronta per invadere la città e far riscoprire, ancora una volta, luoghi dimenticati dall’incredibile storia culturale e artistica

conferenza stampa Taormina Film Fest

Taormina sta per diventare per una settimana la capitale mondiale del cinema: di nuovo, finalmente!

Una presentazione d’eccezione con una conferenza stampa congiunta da Taormina e Roma con le due sale piene dei corrispondenti delle maggiori testate giornalistiche. Mancano ormai 20 giorni a quella che si prospetta essere tra le più belle edizioni della storia del Taromina Film Fest. L’eccitazione era palpabile ieri all’Hotel Metropole durante la conferenza stampa di

Operazione “Differenziata”, le abitudini della politica dure a morire

La gestione della cosa pubblica come se fosse casa propria. Gente non autorizzata che vive gli uffici comunali come se fosse dipendente dell’amministrazione ma senza esserlo. Pagamenti concessi senza reale espletamento del servizio. E favori. Assunzioni di amici e familiari. Tutto questo, evidentemente, non è ancora passato di moda

Piazza Duomo libera, solarium a giugno e street art: “Primum Vivere”

L’istituzione di un divieto di sosta e di fermata e di un’area totalmente pedonalizzata in piazza Duomo. L’apertura dei solarium a giugno. Un nuovo murales ad accogliere turisti e cittadini a San Giovanni Li cuti. Notizie piccole piccole. Che dietro il miliardo e mezzo di euro di debiti scompaiono. Purtroppo. Ma che invece hanno un

La ri-candidata Michela Giuffrida e i cavalli di battaglia un po’ azzoppati

Il parterre di candidati “etnei”, lo abbiamo scritto, non ci esalta: anzi. La campagna elettorale, serrata e complicata, poi e in generale poco giocata sui contenuti e tanto incentrata sul dimostrare il proprio peso politico e sul guadagnarsi gli endorsement. E tra le fila del PD la sfida tra le donne è molto accesa. Michela

attaguile salvini

Attaguile punta a Bruxelles: dalla DC alla Lega passando per Raffaele Lombardo

72 anni. Un passato da presidente del Calcio Catania e da presidente dell’Istituto autonomo case popolari di Catania. Un presente da indagato per voto di scambio e con una richiesta di condanna per simulazione di reato: per i PM catanesi si è inventato alcune minacce. Dopo il fallimento delle politiche del 2018, Angelo Attaguile ci

Le elezioni universitarie rischiano di essere una “Truffa Istituzionale”

Tra le poche cose buone fatte dal parlamento siciliano, anzi tra le poche cose fatte, di certo innovativa è stata la riforma della governance dell’ERSU, l’ente per i servizi agli studenti. È stata infatti sancita per legge l’importanza del ruolo degli studenti ai quali sarebbe assegnata la maggioranza in Cda: 3 su 5! Ma l’assessore

Elezioni universitarie, perchè sono così importanti per tutti?

Su SudLife, la nostra testata “figlia” che sicuramente ormai avrete imparato a conoscere, abbiamo dedicato numerossissimi articoli alle prossime elezioni studentesche. Giorno 14 e 15 maggio i nostri universitari saranno chiamati a designare i loro rappresentanti in seno al c.d.a ERSU e al CNSU, il Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari. Ma perchè questo appuntamento elettorale

Bellini, appesantita dai problemi la Buttefly non vola

Spenta e a voce sommessa. Così potremmo descrivere la prima della Madama Butterfly in scena in questi giorni sul palco del Teatro Massimo Bellini

super camera sito internet sudpress

CamCom Sud Est, il sito istituzionale inutile… come la Super Camera?

E probabilmente anche completamente fuori legge considerato che in termini di trasparenza è zero. Vuoto. Vuoto e inutile. Non ci sono altri termini per definire il nuovo sito della Super Camera di Commercio del Sud Est. E non occorre un esperto informatico per capirlo

metro catania vigilanza

L’Università spende 40 mila euro per la vigilanza degli accessi …alla Metro

Non bastavano 45.000 abbonamenti alla Metro vuoto per pieno. Ai due milioni e settecento mila euro stanziati dall’Università di Catania per “regalare” agli studenti le corse in metropolitana, l’Università aggiunge una nuova voce di spesa al suo bilancio…

carmelo scandurra basilio catanoso

Catanoso incassa: ad Acicastello il primo gruppo consiliare post rottura

All’indomani dalla rottura con Gianfranco Miccichè, Basilio Catanoso raccoglie il primo successo in solitaria. Carmelo Scandurra diventa sindaco di Acicastello e la lista civica appoggiata da Catanoso diventa il primo gruppo consiliare castellese

Login Digitrend s.r.l