sabato - 25 maggio 2019
amt-catania-lavoratori

Caos Amt, i sindacati di nuovo sul piede di guerra: sciopero il 31 gennaio

Dopo un breve periodo di relativa tranquillità, tornano a farsi sentire duramente le sigle sindacali come Fast Confsal, da sempre tra le più critiche verso l’azienda, che ha indetto uno sciopero per il 31 di questo mese, attaccando nuovamente i vertici della partecipata, da pochi mesi in carica, accusati dal sindacato di non aver migliorato

Primi 18 mesi per il sindaco Marco Rubino a Battiati: ottimi risultati malgrado i vecchi debiti

Da diciotto mesi a Sant’Agata Li Battiati, piccolo ma importante e noto centro pedemontano a due passi da Catania, tra Gravina, Tremestieri e San Giovanni La Punta, l’amministrazione comunale con in testa il Sindaco Marco Nunzio Rubino, eletto nel 2017, sta facendo ottime cose, con risultati evidenti malgrado il forte indebitamento ereditato dall’amministrazione precedente. Etica

Sequestrate 8 associazioni di “volontariato” con affari per 20 milioni, 12 arrestati

Nuova maxi operazione coordinata dalla Procura di Catania, insieme a quella di Gela e svolta da Carabinieri e Polizia, volta a disarticolare una associazione per delinquere finalizzata alla realizzazione di vari delitti contro la pubblica amministrazione, come quelli di corruzione per atti contrari ai doveri di ufficio e di frode nelle pubbliche forniture, nonché i delitti

A Catania non si riescono neanche a smaltire le “acque nere”, gli autotrasportatori denunciano: “Cosa fa la Sidra?”

Sempre gli stessi problemi, senza che riescano a risolverne uno! Nuovamente in difficoltà infatti le aziende che si occupano di espurgo pozzi neri, e di conseguenza gli utenti, dopo alcuni mesi di relativa tranquillità. Nessuna nuova comunicazione alle ditte sul da farsi, dalla Sidra, società partecipata del comune. Non ci sono certezze su cosa accadrà,

“Gaming on-line”, nuovi fermi: operazione “Revolutionbet”, dopo i Placenti tocca ai Santapaola-Ercolano

Nuovo durissimo colpo assestato alla mafia, dalla Direzione Distrettuale Antimafia etnea, insieme ai militari della Guardia di Finanza, supportata dal Servizio Centrale Investigazione Criminalità Organizzata (S.C.I.C.O.) e dai Carabinieri della Sezione Anticrimine nell’operazione “Revolutionbet”. Dopo gli arresti della Squadra Mobile di alcuni giorni fa, altre ventuno persone infatti, ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione

Teatro Massimo Bellini, anno nuovo, vizio vecchio: “trasparenza a saltare”

Al Teatro Massimo Bellini, certe brutte abitudini che riguardano la trasparenza dell’ente, sono dure a morire. Troppe volte infatti gli elenchi online sul sito, alla voce amministrazione trasparente, mancano di buona parte degli atti del Sovrintendente, quando le liste, per legge, non devono avere omissioni: così anche nel 2017. Sono almeno una trentina gli atti introvabili,

Rete ospedaliera siciliana e Ospedale San Marco: la protesta e le incertezze

Con il progetto sulla nuova rete ospedaliera siciliana approvato dalla giunta regionale  a settembre ma ancora fermo a Roma da due mesi, a Catania intanto chiude l’ospedale “Vittorio Emanuele”, senza però che sia noto quando e se aprirà mai il San Marco a Librino, la cui ultima data per la consegna sembra essere il 31

Aggressione via del Rotolo, ancora difficoltà per l’ispettore Licari. Il fratello: “Purtroppo non migliorerà”

Luigi Licari, ispettore della Polizia Municipale di Catania, era rimasto vittima di un violento pestaggio da parte di uno o più malviventi nel settembre 2017, con tremende conseguenze fisiche e mentali. Un’aggressione vile, causata dal divieto di passaggio durante il proprio turno di servizio in via Del Rotolo a due passi dal lungomare, che il

Transenne non consentono di rientrare in circonvallazione da via Caronda: disagi per residenti

Sono notevoli i disagi manifestati da residenti, passanti ma sopratutto da quanti lavorano negli uffici che si trovano in via Caronda alta, a causa del blocco, con transenne in plastica, che impedisce di tornare in circonvallazione dalla rotatoria da cui si snoda proprio via Caronda, costringendo di fatto gli automobilisti a percorsi alternativi, con giri

Arresto Salvatore Campo, Guardia di Finanza: “Avrebbe dovuto aiutare le vittime ed invece estorceva denaro”

Agli arresti domiciliari dunque Salvatore Campo, classe 1943, presidente di una delle principali associazioni siciliane contro racket ed usura nell’ambito dell’operazione denominata, non a caso “My racket”. Il motivo infatti è presto detto: Campo faceva alle vittime che si rivolgevano a lui per essere aiutate dopo episodi di estorsione, quanto avevano già fatto gli stessi aguzzini,

Approvato in Senato il disegno di legge su voto di scambio: soddisfazione per il senatore Mario Giarrusso

Passato in Senato con 160 voti il disegno di legge sul voto di scambio politico mafioso con l’aggravante nel caso di elezione. Promotore, primo firmatario e acceso sostenitore della proposta, il senatore e avvocato catanese pentastellato Mario Giarrusso, che da anni si batte sull’argomento e si dice oggi estremamente soddisfatto: “Abbiamo cancellato la vergognosa riforma

Dal 19 ottobre alla scoperta delle meraviglie di Catania con “Le Vie dei Tesori”

L’occasione offerta da “Le Vie dei Tesori” è straordinaria per dare risalto e luce alle meraviglie artistiche che il capoluogo etneo da sempre custodisce e che troppo spesso non hanno l’attenzione dovuta, nè la piena fruibilità. Un occasione da non perdere per scoprire o riscoprire le terme achilleiane, la cattedrale di Sant’Agata, ma anche le

Operazione “Aquilia”: i Carabinieri disarticolano frangia acese dei Santapaola Ercolano

L’indagine, iniziata nell’ottobre del 2015 e proseguita fino al gennaio 2018, attraverso intercettazioni ambientali e telefoniche ma anche grazie alle preziose dichiarazioni di diversi collaboratori di giustizia ed in particolare di Gaetano Mario Vinciguerra, ex reggente temporaneo del gruppo mafioso di Aci Catena facente capo alla famiglia di Cosa Nostra catanese “Santapaola – Ercolano”, ha

Omicidio del brigadiere Luigi Venezia, i Carabinieri: “Non ci fermiamo”

Proseguono incessantemente le indagini dei Carabinieri sull’agguato del 28 febbraio scorso, in cui ha perso la vita nelle campagne di Lentini, in provincia di Siracusa, Luigi Venezia, carabiniere in pensione con un passato da eroe dell’antimafia.

Mario Ciancio: patrimonio confiscato per pericolosità sociale e legami certi con Cosa Nostra

Stabilita la “pericolosità sociale” di Mario Ciancio Sanfilippo. Questa la principale motivazione che ha spinto il giudice, dopo aver valutato i molti elementi delle indagini, a determinare la confisca dei beni del potentissimo imprenditore catanese, oggi più che ottantenne. Gravissimi gli indizi di colpevolezza relativi al contributo fornito da Ciancio nel corso degli anni alla

Ex Perla Jonica, adesso è scandalo: decine di milioni pubblici, doveva essere pronto nel 2015

Della serie: “Ci mancava solo lo sceicco!”. Nel 2014 strilli di tromba per l’accordo del secolo che avrebbe cambiato, entro il 2015, il volto all’intera fascia ionica, con l’assunzione di migliaia di lavoratori e l’arrivo di milioni di turisti miliardari. 24 milioni di euro dal Ministero per lo Sviluppo Economico tramite Invitalia e altri 35

Disservizi all’aeroporto di Catania: bagni saletta vip, ascensori e varchi da rivedere

Giungono delle segnalazioni in merito alle condizioni certamente da migliorare, di alcuni punti del trafficatissimo aeroporto catanese di Fontanarossa. In particolare sembra dalle foto scattate, che i bagni della saletta Vip siano poco puliti e non del tutto funzionanti, come non è funzionante da tempo uno degli ascensori, bloccato ed inservibile. Inoltre i passeggeri lamentano

Spazzatura e degrado in centro: via P. Toselli, impossibile camminare per rifiuti e alberi da potare

Da troppo tempo ormai le traversine del centro di Catania, limitrofe a grandi vie come Corso Italia, Via Etnea o Viale Africa, sono spesso impraticabili a causa della spazzatura che viene abbandonata sui marciapiedi, sconnessi e rischiosi per chi cammina, con in molti casi gli alberi da potare, per la lunghezza dei rami e per

Nuovo assetto Ast, Fast Confsal: “si attende recupero azienda e poi holding con Fce”

A pochi giorni dalla nomina come nuovo presidente della partecipata, di Gaetano Tafuri, tornato in sella dopo la precedente esperienza durante il governo Crocetta, la Federazione Autonoma dei Sindacati dei Trasporti, conferma il sostegno al nuovo manager e al governo regionale su questa scelta, rimarcando però la necessità di risanamento dell’azienda prima della possibile fusione con

Istituto musicale Bellini: ente ancora in difficoltà. Interrogazione parlamentare per statizzazione

La richiesta partita direttamente dagli studenti, e portata in Parlamento dal deputato di Leu Luca Pastorino, rappresenta l’ennesima dimostrazione di quanto non sia più possibile accettare le condizioni in cui versa l’istituto musicale, disastrose ormai da anni e del tutto immutate anche dopo lo scandalo esploso a fine maggio 2017, che aveva portato alla luce

Mare inquinato: la Consitalia chiede l’intervento delle autorità e riporta l’articolo di Sudpress

L’ordinanza con cui il Comune di Aci Castello ha stabilito il divieto di balneazione su tutto il lungomare scardamiano, in piena estate, con i lidi aperti e senza i solarium pubblici catanesi, è stata non solo un fulmine a ciel sereno, ma ha suscitato grandissima rabbia per l’incapacità evidentemente di risolvere in modo definitivo e

Partecipate del Comune: confermato l’avvocato Luca Blasi come presidente SOstare

Nel gioco normale di conferme e sostituzioni all’interno e al vertice delle società partecipate, dopo l’insediamento di una nuova giunta comunale, a Catania con il sindaco Salvo Pogliese, tra le riconferme c’è quella di Luca Blasi, alla presidenza di SOstare. L’avvocato penalista, già in sella da due anni esatti, era subentrato a Gilberto Cannavò, e

Presentato nuovo bando ERSU. Cappellani: “Migliorie per aiutare studenti e famiglie. Impegno dalla Regione”

Il nuovo bando ERSU (Ente Regionale per il Diritto allo Studio), scadrà il 13 settembre prossimo. Maggiori risorse potranno essere destinate alle borse di studio, così come, da parte della Regione Siciliana, ci sarà un impegno per implementare ancor di più il sostegno agli studenti. Durante l’incontro di presentazione, il presidente ERSU di Catania, Alessandro

Login Digitrend s.r.l