Dopo ben 27 anni Air France riapre i collegamenti da Catania a Parigi. Dal prossimo 27 marzo la compagnia aerea francese collegherà l’aeroporto “Fontanarossa” a quello transalpino “Charles de Gaulle”, per tre volte alla settimana, il martedì, il giovedì e il sabato. Il nuovo collegamento è previsto anche per la stagione invernale 2018-2019. I voli Air France Catania-Parigi, inaugurati per la prima volta nel 1987 e interrotti il 31 marzo 1991, saranno operati con aeromobili Airbus A319 e A320

I nuovi voli si aggiungeranno a quelli del sabato e della domenica di KLM per Amsterdam, permettendo ai passeggeri in partenza da Catania di approfittare di comode coincidenze, entro le due ore di transito all’aeroporto di Parigi o Amsterdam, verso più di 100 destinazioni in Europa e 14 nel mondo.

Il nuovo volo Air France non è l’unica novità del Gruppo Air France-KLM da Catania: la compagnia low cost del Gruppo, Transavia, che già vola tutti i giorni per Parigi-Orly e Amsterdam, aprirà due nuove rotte bisettimanali (il lunedì e il venerdì): per Lione, dal 6 aprile, e per Nantes, dal 1 giugno.

Orario voli Air France da Catania:

Catania (16h50) – Parigi CDG (19h35) martedì, giovedì e sabato

Parigi CDG (13h30) – Catania (16h05) martedì, giovedì e sabato

Orario voli KLM da Catania:

Catania (16h20) – Amsterdam (19h25) sabato e domenica

Amsterdam (12h40) – Catania (15h30) sabato e domenica

Il volo Air France per Parigi si affianca al recente volo KLM per Amsterdam, andando a rafforzare le possibilità di collegamento dalla Sicilia al resto del mondo. Dopo il successo del volo per Amsterdam, siamo orgogliosi di riportare Air France a Catania dopo 27 anni” dichiara Jerome Salemi, Direttore Generale Air France-KLM East Mediterranean.

Bentornata Air France a Catania – commentano Daniela Baglieri e Nico Torrisi, Presidente e AD di SAC, società di gestione dello scalo etneo – siamo compiaciuti per questa importante novità che, grazie al prestigio della compagnia aerea e dell’intero gruppo, aggiunge valore all’esperienza di viaggio di chi transita dall’aeroporto di Catania. La rotta su Parigi (Charles de Gaulle), hub collegato con il network mondiale di Air France-KLM, offre decine di coincidenze con scali intercontinentali: una ulteriore opportunità per incentivare e diversificare i flussi turistici in entrata e in uscita dalla Sicilia“.

Parigi a portata di mano

Prima, durante e dopo il viaggio, i clienti Air France possono beneficiare di diverse App gratuite sul proprio smartphone e tablet

– L’app Air France: indispensabile compagno di viaggio per organizzare il proprio itinerario in pochi clic. Tramite l’App si può acquistare il biglietto, ricevere la carta d’imbarco e gestire il proprio volo, accedere al conto Flying Blue e consultare gli orari di tutti i voli Air France.

– L’app Air France Music: relax e piacere. L’arte del viaggio secondo Air France è anche un invito a rilassarsi mentre si viaggia. Offre una vasta selezione musicale di artisti da tutto il mondo, sia noti che emergenti, da ascoltare durante il viaggio.

– L’app Air France Play: l’avventura ha inizio. Prima del volo, è possibile scaricare giornali e riviste, video e podcast musicali sullo smartphone o tablet senza costi aggiuntivi. Da 30 ore prima della partenza, si può accedere all’App tramite l’account Air France, l’account Flying Blue o il codice di prenotazione, e creare il proprio programma di intrattenimento personalizzato.

Air France-KLM in Italia

Il Gruppo Air France-KLM è presente in 14 aeroporti italiani con più di 450 frequenze settimanali. Gli aeroporti serviti sono Bari, Bologna, Catania, Firenze, Genova, Milano Linate, Milano Malpensa, Napoli, Olbia, Pisa, Roma, Torino, Venezia e Verona. Dall’Italia le quattro compagnie aeree del Gruppo, Air France, KLM, HOP! e Transavia volano verso Parigi-Charles de Gaulle, Parigi-Orly, Amsterdam, Bordeaux, Lione, Nantes e Rotterdam.