mercoledì - 16 gennaio 2019

array(1) { [0]=> string(7) "Cronaca" }

Terribile lutto per Daniela Bellecci e Giuseppe Pesce che perdono il figlio Gianluca

È con la morte nel cuore che devo dare l'orribile notizia che il diciannovenne che ha perso la vita questa notte nell'incidente con lo scooter ad Aci Castello è Gianluca, figlio di Massimo Pesce e Daniela Bellecci, carissima amica da sempre. So bene che non ci sono parole e non posso che stringermi con tutto l'affetto possibile ai familiari ed amici, a Daniela, ai nonni e allo zio Antonio Bellecci. Questa vita è troppo dura, ma avrà un senso prima o poi. Vi vogliamo bene. Ciao Gianluca. 
array(1) { [0]=> string(7) "Cronaca" }

Caos Amt, i sindacati di nuovo sul piede di guerra: sciopero il 31 gennaio

amt-catania-lavoratori
Dopo un breve periodo di relativa tranquillità, tornano a farsi sentire duramente le sigle sindacali come Fast Confsal, da sempre tra le più critiche verso l'azienda, che ha indetto uno sciopero per il 31 di questo mese, attaccando nuovamente i vertici della partecipata, da pochi mesi in carica, accusati dal sindacato di non aver migliorato la gestione del servizio nè la condizione dei lavoratori. 
array(1) { [0]=> string(7) "Cronaca" }

Squadra Mobile di Catania sgomina pericolosa banda di estortori-rapinatori

È stata denominata "No Smoke" l'operazione della Squadra Mobile di Catania che ha fatto luce su un episodio di rapina ai danni di un rivenditore di tabacchi dal quale gli investigatori sono riusciti a risalire ad una pericolosa gang di affiliati alla cosca Santapaola-Ercolano dei gruppi di Picanello e Acireale-Aci Catena.

Il pozzo senza fondo dei “Consorzi di bonifica”. Ma loro quando li bonificano?

Anno nuovo vizi vecchi. Ogni volta che torniamo a parlare di Consorzi di Bonifica non è mai per dire cose belle. E anche in questo inizio 2019 il trend è confermato.

GdF, avvocati Rizzo ai domiciliari: “50 euro ai funzionari infedeli di Riscossione per ogni accesso illecito”

Nell'ambito dell'operazione Gancio della Guardia di Finanza, sono state raggiunte da misura cautelare sei persone, tre di queste si trovano attualmente agli arresti domiciliari e sono: l'avvocato Sergio Rizzo, classe 1944, già pensionato Serit, Settimo Daniele Rizzo, figlio di Sergio e anch'egli avvocato e Claudio Bizzini, classe 1953, ex dipendente di Riscossione Sicilia. Le altre persone sono state raggiunte da misure interdittive. Per i sei coinvolti le accuse sono di concorso in corruzione continuata, accesso abusivo ad un sistema informatico e rivelazione di segreti di ufficio

Nomine manager sanitari: Fava, Cracolici e Lupo fanno da stampella al governo

È accaduto in Prima Commissione Affari istituzionali dove la nomina dei 14 direttori generali delle aziende ospedaliere siciliane, cioè tra i posti di maggior potere del sistema politico assegnati da un governo regionale, in questo caso quello Musumeci, sono stati ratificati con appena 5 voti favorevoli sui 12 presenti. Avete capito bene, con appena 5 voti: la minoranza. Un operazione di potere garibaldina resa possibile da un triplo salto mortale di alcuni tra quelli che strillano di più quando si tratta di comunicati e comizi, ma poi alla prova dei fatti. E che fatti... Decisiva infatti l'astensione dei deputati del PD Antonello Cracolici e Giuseppe Lupo e del movimento Cento Passi Claudio Fava: così va il mondo. In Sicilia.

…quasi quasi lo ha arrestato lui…

Intanto, da quando "ci stava riuscendo" sono passati 18 anni, visto che il "ministro dell'Interno" lo ha fatto, "memorabilmente", nel 2000. Quasi come "gli auguri intensi e forti" prima dell'ultimo terremoto...Insomma: Ma come si può? AGGIORNAMENTO ci viene segnalato che l'assassino Cesare Battisti fugge dalla Francia e arriva in Brasile solo il 22 agosto 2004, quando non era più ministro da 4 anni, quindi: COME FACEVA QUELLO STRAORDINARIO MINISTRO DELL'INTERNO CHE FU ENZO BIANCO A "QUASI OTTENERE" L'ESTRADIZIONE DAL BRASILE NEL 2000?

Elezioni avvocati, nota a margine: “Disobbedienza arrogante, disobbedienza civile e caos”

La vera notizia è che di quanto accade tra i corridoi dei "sotto poteri" se ne comincia a parlare, e quando cadono i veli si scopre facilmente quanto siano superati e vulnerabili certi sistemi. La riflessione che segue, sul terremoto che ha investito gli avvocati etnei,  è di un giurista molto noto che preferisce, al momento, usare uno pseudonimo per evitare interpretazioni fuorvianti. Il tema che pone, quello delle ELITE inefficienti e parassitarie, è fondamentale: dalla sua soluzione, dall'attivazione di criteri di selezione della classe dirigente più ragionevoli ed efficaci, passa la residua speranza di uscire da questa pericolosissima crisi di rappresentatività.  In tutti i campi ed in tutti i settori. Per quanto riguarda l'autore, inutile cominciare a telefonare per chiedere: non vi diremo chi è...(PDR)

Acicastello: parte a bomba la candidatura a sindaco di Tito Giuffrida

A giugno saranno 4 i comuni del catanese a rinnovare le loro amministrazioni: Motta Sant'Anastasia, Zafferana, Ragalna ed Acicastello. Proprio nel comune rivierasco ieri rappresentanti di associazioni, liste civiche e cittadini hanno gremito la sala Calliope dello Sheraton per annunciare la candidatura del commercialista castellese Tito Giuffrida, professionista molto noto e stimato in paese, da sempre impegnato sul territorio e che ha deciso di "metterci la faccia per fare da "castellese doc" quello che da trent'anni non è stato fatto..."

Elezioni avvocati, polemiche feroci sul video di Magnano: “E ora vi potete sfogare…”

È accaduto al termine della lettura del verbale con cui il consiglio dell'Ordine degli avvocati di Catania, denunciato dal candidato Ciavola come eversivo, ha annullato le elezioni. Il presidente uscente Maurizio Magnano di San Lio, scaduto lo scorso 28 dicembre, ha concluso la lettura con un "E adesso vi potete sfogare" che molti colleghi non hanno gradito. C'è forse qualche nervosismo ai vertici degli ordini professionali catanesi? E noi ribadiamo la domanda già posta: "Chissà perché..."

Pesantissima polemica del ministro Grillo che bacchetta l’assessore Razza

E il gruppo dei 5Stelle all'ARS annuncia una mozione di censura nei confronti dell'assessore Ruggero Razza che, considerati gli attuali equilibri potrebbe rivelarsi molto insidiosa.

Elezioni avvocati, è guerra. Chiesto lo scioglimento: “Compiuti atti eversivi”

L'annullamento delle elezioni "in autotutela" deliberato dal Consiglio Direttivo con la presenza alla riunione, per quanto astenuti, dei consiglieri uscenti dichiarati ineleggibili ha scatenato forti polemiche sfociate in un atto formale particolarmente pesante. L'avvocato Nino Ciavola, candidato per la lista "Oltre", ha depositato istanza presso il ministro della Giustizia sollecitando lo scioglimento del Consiglio dell'Ordine degli avvocati di Catania con motivazione che probabilmente sono già atterrate in Procura...

Avvocati, elezioni annullate. Risultato? Restano in carica gli ineleggibili…sine die

In tempo reale abbiamo dato notizia dell'annuncio dell'annullamento come ieri, praticamente in diretta,  dell'approvazione del decreto interpretativo del Consiglio dei Ministri che sembrava ponesse fine alle più fantasiose elucubrazioni. E invece, a leggere il "complesso" verbale della seduta dei giuristi catanesi appena pubblicato, scopriamo che l'esito è paradossale. Ve lo proponiamo integralmente, per gli appassionati.

Quando comandano loro streaming e trasparenza se li scordano: ecco cosa è accaduto in Commissione Sport

Avremmo voluto registrare i lavori (PUBBLICI) della Commissione consiliare dedicati allo stato indecoroso degli impianti sportivi comunali, ma il presidente Giovanni Grasso, già candidato sindaco e capogruppo dei 5Stelle, ha reagito in modo a dir poco intimidatorio, chiedendo insistentemente alla nostra cronista chi l'avesse informata della riunione, come se fosse una roba carbonara, e arrivando ad impedire le riprese di una seduta pubblica, con un atteggiamento insopportabilmente irrispettoso nei confronti di una cittadina e per di più cronista andata lì a fare il proprio mestiere: ve li potete togliere dalla testa questi atteggiamenti da capetti, NON SIETE A CASA VOSTRA!!!  MA COME VI PERMETTETE TUTTA QUESTA ARROGANZA??? MA CHI VI CREDETE DI ESSERE??? Il giornale, che valuterà se è stato commesso un abuso sanzionabile in altra sede, formulerà una protesta ufficiale alla presidenza del Consiglio comunale che ha il dovere di garantire la piena trasparenza e pubblicità dei lavori dei suoi organi. Non c'è peggio dei paladini della legalità quando tocca a loro metterla in pratica! (PDR)

Elezioni Avvocati, confermata la bomba: USCENTI INELEGGIBILI

Come anticipato da Sudpress nel pomeriggio, il consiglio dei ministri riunito questa sera ha approvato un decreto legge "interpretativo" che sancisce l'ineleggibilità dei consiglieri uscenti con due mandati svolti. Il fatto che le elezioni siano già in corso da ieri dovrebbe comportare adesso il loro annullamento e l'indizione di una nuova tornata. Tutta da scrivere. In ogni caso rimarranno fuori l'attuale candidato presidente e tesoriere uscente Ninny Distefano, il vice presidente Marco Tortorici, il consigliere segretario Walter Toro oltre ai consiglieri Santo Li Volsi, Alberto Giaconia, Roberto Caruso e Jessica Gualtieri. Il comunicato ufficiale della presidenza del Consiglio dei Ministri di fine seduta.

I ragazzi di SudLife a caccia di Grandi Anime: la sedicenne svedese Greta Thunberg

Ai nostri giovanissimi redattori di SudLife stiamo chiedendo l'Impossibile: raccontarci il loro mondo per provare a spiegarci il nostro che proprio non ci piace. Tra gli strumenti utili provare ad individuare modelli, esempi, esperienze, visioni. Che passano non da esercizi retorici, ma da casi concreti, cose vissute, sangue e merda, nuvole e onde, spiagge e montagne, lacrime e risa. Tra questi ragazzi, in giro per il pianeta o a due passi da casa, ci sono Anime fantastiche. Come Greta...

Il giurista catanese Felice Giuffrè in Commissione paritetica Stato-Regione Sicilia

Si è insediata la Commissione paritetica Stato-Regione Sicilia per l'attuazione dello Statuto, organo di rango costituzionale formata da due componenti nominati dal governo nazionale e due da quello regionale. A rappresentare gli interessi della Sicilia l'ex ministro Enrico La Loggia, nominato presidente, ed il giurista catanese Felice Giuffrè.

Fantastico, riparte l’Istituto Incremento Ippico: Caterina Grimaldi di Nixima presidente

Lo scriviamo con entusiasmo, dichiarando una sorta di "coinvolgimento affettivo" con questo splendido ente, più come cofondatori di WonderTime che come giornale, essendo stata la sua suggestiva sede di via Vittorio Emanuele 508 a Catania uno dei luoghi simbolo dell'edizione 2018. Penso di poter rappresentare la gioia di tutto il Comitato Promotore di WonderTime, con in testa l'ideatrice Rossella Pezzino de Geronimo e Daniela Arionte, per questa nomina di grande prestigio che dimostra la volontà del governo regionale di avviare un serio rilancio di una vera e propria eccellenza. Auguri di cuore alla nuova governance che adesso dovrà sostenere l'impegno disperato sinora profuso dal direttore Alfredo Alessandra.

Per un 2018 che va, un 2019 che viene: il Calcio Catania tra speranze, certezze e… calciomercato

Tre vittorie e un 2018 chiuso in bellezza per il Catania che col nuovo anno deve pensare molto più in grande per centrare la promozione in Serie B. Pochi giorni per riposarsi e ricaricare le pile prima dello sprint decisivo, ma soprattutto giorni di calciomercato per la dirigenza rossoazzurra 

E chiude anche UltimaTV

Annunciata ieri l'interruzione dell'attività dell'emittente televisiva del Gruppo Russo Morosoli che reagisce in maniera brutale all'arresto del suo giovane patron Francesco, ancora ai domiciliari per una brutta storia di corruzione legata al mantenimento del monopolio di interessi sugli impianti di risalita dell'Etna. Senza entrare nel merito della vicenda, non è il momento, e senza abbondanarsi alla retorica della "Stampa che si spegne" (non tutta merita di rimanere accesa!), il nostro pensiero va ai giornalisti, tecnici ed impiegati che, ancora una volta, pagano colpe non loro: in bocca al lupo.

La Croce Rossa, il Pronto Soccorso dell’aeroporto di Catania e l’appalto annullato, raddoppiato, sospeso e prorogato…senza i requisiti

Ancora una storia tutta catanese. Quelle che coinvolgono la Croce Rossa catanese sono ormai parecchie e le stiamo discutendo nelle aule del Tribunale, tra piazza Verga e via Crispi per vedere se abbiamo scritto la verità in diverse occasioni. Aspettiamo con fiducia, anche se la coincidenza che ogni tanto spuntano "figli di" abilmente assunti o coinvolti dai vertici di questa organizzazione privata, ribadiamo PRIVATA, un pò inquieta...ma vediamo di che si tratta stavolta...

Volley Catania, il cuore stavolta non basta: vince Piacenza al tiebreak. Alfa Basket sfiora l’impresa a Napoli

Domenica amara per lo sport catanese: Elios Messaggerie Catania e Polisportiva Alfa Basket escono sconfitte dalle loro rispettive sfide contro Piacenza e Napoli. I rossazzurri di coach Puleo si arrendono al quinto set contro la Gas Sales Piacenza (15-11); gli Alfisti di mister Guerra cedono sul parquet del Napoli Basket per 79-69

L’anniversario di Pippo Fava e il sexy shop oscurato

L'immagine è del direttore di Ienesicule Marco Benanti, che me l'ha mandata su wapp e scrive un bell'editoriale sul suo giornale. Ed è tutto in questa foto l'esito di una memoria che non siamo sicuri sia omaggiata nel modo giusto, tra opposti "interpreti autentici" di un pensiero, quello di Fava, oramai utilizzata solo per legittimare rendite di posizione che non hanno prodotto nulla. Grandi assenti da queste "esercitazioni di sedicente antimafiosità": i giovani, con quelli che si definiscono tali ormai vicini ai settant'anni.

Indagini sui medici “in attesa di archiviazione”: abbiate pazienza, ne parleremo

Riceviamo commenti più simili a provocazioni che sospettiamo "interessate" sulla diffusione di "novità che non ci sono" in ordine ad un'indagine di cui abbiamo dato notizia il 16 luglio 2018. Siamo attentissimi a quello che accede, ma ancor di più a come e quando raccontarle: Sudpress non spara a vanvera! L'interpretazione che qualcuno vuole dare di alcune vicende chiarisce molto bene la fase, delicatissima, in cui si trovano i vari sistemi di potere catanesi in cui la confusione tra controllori, controllati e controllanti è particolarmente inquietante. Abbiate pazienza, vedrete che è una storia molto più interessante dei suoi esiti giudiziari...a presto, state sereni...

In evidenza

Può servire: guida pratica per cambiare i pneumatici

Comprendere quando è il momento migliore per cambiare i propri pneumatici è molto importante, in particolare per chi vuole avere una maggiore sicurezza durante le ore di utilizzo della propria vettura. Qui di seguito, sono presenti tutti i dettagli per comprendere quali pneumatici è bene scegliere.

E’ venuto a mancare il vulcanologo Enzo Boschi

Geofisico. Accademia dei Lincei, Academia Europaea, Royal Astronomical Society, European Academy of Science and Arts, Cavaliere di Gran Croce. Geomante. Aretino , così si definiva nel suo profilo su Twitter.

Albero in Piazza Palestro, atmosfera natalizia per sconfiggere il dissesto

Il Consiglio della Prima Municipalità di Catania si 'autotassa' e finanzia a proprie spese l'illuminazione dell'Albero di Natale di Piazza Palestro. Lo scopo è quello di diffondere un pò di spirito Natalizio, che in un periodo così delicato per la Città sta venendo a mancare

Secondo modulo dei corsi di Comunicazione YMCA-SUD

Prosegue l'impegno congiunto del nostro gruppo editoriale che con la Fondazione YMCA Italia Onlus  sta organizzando corsi di Comunicazione e Social Media Marketing, con lo scopo di dotare i propri assistiti e collaboratori degli strumenti necessari per comunicare al meglio la propria attività e le rispettive mission.

Copertina

Speciale

Cronaca

Eventi

Sport

Al voto

Login Digitrend s.r.l