mercoledì - 19 giugno 2019

array(1) { [0]=> string(7) "Cronaca" }

Appello al sindaco di Catania: si assegnino i beni confiscati alla mafia

È comprensibile che in una fase di drammatico dissesto finanziario le priorità possano apparire di altra natura, ma ci sono provvedimenti che, compiuti od omessi, hanno un enorme valenza simbolica e bisogna tenerne conto. Negli ultimi anni la procura etnea e le forze dell'ordine, soprattutto quelle specializzate nell'aggressione ai patrimoni illeciti come la DIA e la Guardia di Finanza, hanno ottenuto a Catania risultati eccezionali con la confisca di ingenti patrimoni immbobiliari: occorre renderli produttivi per la comunità nel più rapido tempo possibile per impedire che una vittoria si trasformi in sconfitta.

Alla Link University Lectio Magistralis del Procuratore Capo di Catania Carmelo Zuccaro

Mercoledì 19 giugno alle ore 14:30 presso l’Aula Magna della Link Campus University di Catania – Viale Kennedy n.10, Lungomare Playa – si svolgerà l’evento “ IL PUBBLICO MINISTERO ITALIANO TRA ESERCIZIO DELL’AZIONE PENALE E GARANZIE DELLA PERSONA”. 

Autostrada CT-Me: lo scandalo dei lavori sempre in estate

Il tempismo nella vita è tutto. Peccato che chi gestisce la A18 non sembri pensarla proprio così. Difatti, come tristemente sappiamo, la nostra importante arteria autostradale Catania-Messina è spesso teatro di lavori - spesso ampiamente programmabili - svolti in periodi e orari quantomeno "poco azzeccati". Dopo gli ennesimi disagi di queste ultime ore il CODACONS annuncia un esposto alla procura della Repubblica. Vediamo se qualcosa può finalmente cambiare.

Rifiuti e deliri: durissima replica dell’assessore Cantarella all’ex sindaco Bianco un pò smemorato

In effetti, quando a Catania si usa l'espressione "le scippa dalle mani" rende bene l'idea. Negli ultimi giorni l'ex sindaco Bianco sembra proprio essere entrato in un grave stato di confusione spazio-temporale, forse anche scusabile in considerazione degli ormai 68 anni e dello sbalzo termico troppo repentino: ma quando è troppo è troppo. Prima l'ostentato giubilo per la notizia dell'indagine della Guardia di Finanza sui bilanci del periodo della sua amministrazione, neanche valesse (come si mormora) da salvacondotto qualche foto di matrimonio da collezione. Adesso addirittura i rimbrotti per il servizio di spazzatura, lo stesso per il quale durante la sua amministrazione è scoppiato il più grave scandalo dai tempi dei Cavalieri dell'Apocalisse e per il quale, con l'inchiesta della DIA "Garbage Affaire", gli hanno interdetto niente meno che il suo mandatario elettorale-capo di gabinetto-ragioniere generale Massimo Rosso e arrestato uno dei suoi più stretti e antichi collaboratori Orazio Fazio. Entrambi già condannati. Insomma, "quando le scippano dalle mani"...E così l'attuale assessore proprio all'Ecologia Fabio Cantarella è esploso...

“Eros che non si trova su Wikipedia”, dal 30 giugno Catania sarà WonderTime 2019

Dal 30 giugno al 27 luglio la terza edizione di WonderTime: la rassegna d’arte che ama Catania è pronta per invadere la città e far riscoprire, ancora una volta, luoghi dimenticati dall'incredibile storia culturale e artistica

Eccellenza catanese: il Maestro Epifanio Comis nuovo Direttore dell’Istituto Musicale Vincenzo Bellini

Proprio mentre sta per iniziare la terza edizione di WonderTime, sempre con la direzione artistica per la Musica del Maestro Giovanni Cultrera di Montesano che lo ha scelto l'anno scorso, con tutto il Comitato Promotore accogliamo con orgoglio e speranza (è un gran bel segnale) l'elezione a Direttore Accademico del "Conservatorio" etneo del Maestro Epifanio Comis che è stato uno dei maggiori protagonisti di quella del 2018 avendo diretto il grande concerto di piazza Palestro davanti a migliaia di spettatori ammirati dalla sua direzione dell'intera orchestra del Teatro Massimo Bellini, per di più interpretando a memoria Rachmaninov e Gershwin, senza neanche lo spartito: spettacolare. Auguri quindi al neo Direttore e soprattutto al nostro Conservatorio che presto diventerà finalmente statale potendo così conquistare quel ruolo che merita nel firmamento delle accademie musicali e un nome di prestigio internazionale come Comis ci voleva proprio.

Tennis, “Doppiavela Lotto Cup”: Catania accoglie i poliziotti di tutta Italia

A Catania la XII^ edizione del torneo di tennis a squadre riservato ai dipendenti della Polizia di Stato

Osservatorio sulla Camera di Commercio: Lucio Maggio presidente e parte la prima “riflessione”

Con un lungo comunicato, che pubblichiamo integralmente, di sabato 14 giugno dal titolo "NOMINE SAC E CERVELLI IN FUGA. L'ENNESIMA OCCASIONE PERDUTA" si annuncia l'avvio dell'attività del neo costituito "Osservatorio Indipendente sulla Camera di Commercio del Sud Est Sicilia" che ha eletto come presidente il giurista Lucio Maggio, già Direttore Generale dell'Università di Catania: nomina che di per sé costituisce notizia e lascia prevedere un crescente interesse.

Taormina sta per diventare per una settimana la capitale mondiale del cinema: di nuovo, finalmente!

Una presentazione d'eccezione con una conferenza stampa congiunta da Taormina e Roma con le due sale piene dei corrispondenti delle maggiori testate giornalistiche. Mancano ormai 20 giorni a quella che si prospetta essere tra le più belle edizioni della storia del Taromina Film Fest. L'eccitazione era palpabile ieri all'Hotel Metropole durante la conferenza stampa di presentazione: tutti pronti a far splendere Taormina con una settimana di grande cinema.

Meraviglia al porto di Catania con la nave scuola Amerigo Vespucci

Nave scuola Amerigo Vespucci, emblema della Marina Militare e considerata la nave militare più bella del mondo, in sosta al Porto di Catania. Visite libere fino a sabato.

Si è spenta Maria Iannizzotto Berretta ma i familiari ringraziano l’ospedale Garibaldi

Incontro il figlio Vito per caso, non ci vedevamo da vent'anni: "Ti leggo sempre, ho cercato il tuo numero perché volevo segnalare al tuo giornale un caso di "buona sanità", mi dice. "Ma certo Vito, perché no, è una notizia". Poi nella serata di ieri mi manda un messaggio, la mamma è spirata: "Ma la lettera di ringraziamento vorremmo fosse pubblicata lo stesso." La signora è deceduta dopo circa 10 mesi di sofferenze accudita dai figli Vito con Marika, Massimo con Vera e Marina, dal marito Tommaso Berretta e dai nipoti Carlo e Tommaso ai quali porgiamo le nostre condoglianze. I funerali saranno celebrati presso la chiesa madre di Chiaramonte Gulfi sabato 15 giugno ore 11.00, ma pur nel dolore per la perdita i familiari ribadiscono il loro ringraziamento a tutto il personale del reparto OBI Osservazione Breve Intensiva del Pronto Soccorso Ospedale Garibaldi Centro diretto dal dr. Giovanni Ciampi per l'eccellente assistenza prestata alla mamma. E per noi è una notizia di pubblica rilevanza. Importante.

La desolazione del Teatro Bellini chiuso causa gestione inadeguata e Regione irresponsabile

Non c'è nulla da commentare, lo abbiamo già fatto abbastanza. Basta il video. E mentre in tutti i Teatri del mondo civile si vive il fermento di stagioni estive che sono occasione di sviluppo turistico ed economico, da queste parti si arriva con una strafottenza insopportabile a tenerlo chiuso e con artisti e maestranze a dover protestare per poter lavorare. Quando l'inadeguatezza diventa scandalo e spreca milioni di soldi pubblici. Del resto da un governo regionale che consente una gestione simile di un gioiello come il Bellini e pensa di potersi permettere di stare 3 mesi senza assessore ai Beni Culturali e ora, in piena stagione turistica, senza neanche l'assessore al Turismo, cosa ci si può attendere se non desolazione?

Istituto Musicale Vincenzo Bellini: interviene la presidente Graziella Seminara

In risposta alla nostra segnalazione riceviamo e pubblichiamo con piacere l'intervento della presidente prof. Graziella Seminara che chiarisce, ma non ne abbiamo dubbi, l'impegno della nuova governance per il rilancio del prestigioso Istituto. Anzi, cogliamo l'occasione e ne daremo notizia più approfondita a parte, per rilevare un segnale importante di questa volontà con la elezione proprio ieri del Maestro Epifanio Comis come Direttore Accademico: un nome di prestigio internazionale che darà sicuramente un contributo eccezionale. Ci aspettiamo molto da lui e, anche per questo, cara Presidente Seminara aderiamo convintamente alla sua richiesta di stare accanto all'Istituto nella battaglia che state combattendo e che sappiamo quanto difficile. Anche se dovesse trasformarsi in guerra: Evviva la Musica catanese! (PDR)

Fabio Tracuzzi festeggia il suo compleanno presentando il 65° Festival Internazionale del Cinema di Taormina: auguri a tutti e due

Tutto sommato questo è il bello di un giornale come Sudpress: la possibilità di dare le notizie come ci pare, spesso in maniera "alternativa". Qui la notizia di interesse pubblico è che oggi 13 giugno alle 11 presso il Metropole di Taormina si terrà la conferenza stampa del 65° Festival Internazionale del Cinema finalmente rilanciato dalla straordinaria coppia di imprenditori visionari e coraggiosi Lino Chiechio e Maria Guardia Pappalardo che con la loro Videobank, leader europea nel broadcasting video, stanno riportando la kermess al prestigio di un tempo. Quindi, la notizia è questa e ci vediamo al Metropol, ma noi la diamo segnalando il compleanno, proprio oggi, di una delle anime di questo rilancio, un giornalista la cui storia andrebbe raccontata per quello che ha visto e passato sin dai tempi in cui era (lui veramente) al fianco di Pippo Fava negli anni più difficili. Magari lo faremo insieme. Auguri Fabio, giornalista per bene e caro amico. Ed anche a Videobank che sta facendo un miracolo.

ULTIMORA La Guardia di Finanza a Palazzo degli Elefanti: sotto esame gli atti di gestione 2013-2018.

Gli investigatori dei baschi verdi si sono presentati in squadra nelle prime ore del mattino alla neo Segretaria Generale Rossana Manno, appena insediata, alla quale hanno notificato una delega della Procura di Catania per l'acquisizione di atti amministrativi risalenti ad uno specifico periodo. Indagine che si preannuncia approfondita tanto che i militari hanno chiesto, ed ovviamente ottenuto, che gli venisse assegnata una stanza presso gli uffici di Ragioneria dove poter svolgere il proprio lavoro. IN AGGIORNAMENTO (PS: l'immagine è di repertorio ma rende l'idea...)

FederManager: venerdì assemblea a Catania

Innovazione nella sanità tra governance, welfare e cultura digitale. Saranno questi gli  argomenti al centro del dibattito in occasione dell’assemblea annuale pubblica di Federmanager Sicilia orientale, in programma venerdì 14 giugno alle ore 15.00 all’Hotel Parco degli Aragonesi.

Liceo Musicale Bellini: beffa per i fornitori onesti che non partecipavano alle truffe

Quello che sta emergendo da alcune segnalazioni ricevute in redazione fa cadere le braccia. In molti ricorderanno l'enorme scandalo di oltre 14 milioni di euro sottratti da dipendenti infedeli all'Istituto Musicale Vincenzo Bellini di Catania anche con la complicità di alcune ditte fornitrici. Ora, mentre queste l'hanno praticamente fatta franca, ad andarci di mezzo quelle estranee al sistema criminale scoperto da Guardia di Finanza e procura etnea. AGGIORNAMENTO: l'intervento della presidente Graziella Seminara.

Dissesto: il 17 giugno alla Camera l’emendamento “Salva Catania”

Sembra che il fortissimo pressing partito dalla città dell'Elefante con in testa il sindaco Pogliese stia portando qualche risultato per la comunità catanese. Ieri in rapida successione gli annunci dei 5Stelle prima e poi del Sottosegretario della Lega Candiani che ha illustrato i contenuti dell'emendamento che il prossimo 17 giugno sarà votato dalla Camera dei Deputati nell'ambito della conversione in legge del "Decreto Crescita".

Oggi a Catania il proconsole di Salvini in Sicilia Stefano Candiani. Che viene a fare, l’ennesima passerella?

C'è un solo tema in agenda per Catania in questi giorni: il dissesto e quanto accadrà con le scadenze del 30 giugno. Lo ripeteremo sino alla noia, per non assumerci la responsabilità di sentirci dire domani che non siamo stati sufficientemente chiari nel sostenere l'allarme lanciato dai vertici comunali: occorrono interventi legislativi e governativi immediati prima che in città scoppi il macello con decine di migliaia di famiglie senza stipendi. Stiamo provando ad individuare e "sensibilizzare" le singole persone che, in qualche modo ed a qualsiasi livello, possono svolgere un ruolo determinante nella soluzione del gravissimo problema ormai in emergenza oppure nel suo precipitare. Così, sempre a futura memoria...

Dissesto, istituito il fondo Salva Città. M5S: “Catania è salva”

Catania tra le città beneficiarie del fondo istituito dal Governo per aiutare le città metropolitane in dissesto. A darne l'annuncio il gruppo dei parlamentari catanesi del Movimento 5 Stelle. 

A Catania 2 eventi internazionali. Alla stessa ora dello stesso giorno: ma sincronizzare le agende no?

Catania, nonostante la sua bellezza e la posizione strategica, è sempre più "provincia dell'Impero", totalmente estranea ai circuiti internazionali del più redditizio turismo culturale. E una volta che si potrebbero accendere riflettori adeguati, ne organizzano due allo stesso orario dello stesso giorno: sabato 8 giugno ore 10.30. Al porto di Catania, molo di Levante il Maestro Michelangelo Pistoletto, tra i più grandi e conosciuti artisti viventi al mondo, ha presentato la sua istallazione "Il Mare e la plastica" per il Terzo Paradiso, mentre al Castello Ursino governo regionale e comune hanno esposto il "Kouros ritrovato", statua del periodo ellenico risalente al VII secolo avanti Cristo. Alla stessa ora dello stesso giorno: che spreco!

Il dissesto, l’emendamento al “Decreto Crescita” e il ministro catanese Giulia Grillo desaparecida

Nel tardo pomeriggio di ieri due agenzie del sindaco Salvo Pogliese non solo hanno ribadito l'allarme per il precipitare della situazione in città, ma fissato anche la data da noi anticipata riprendendo l'intervento del vice sindaco Bonaccorsi in consiglio comunale: il 1 di luglio. Questa forca caudina potrebbe essere evitata con un emendamento che sospenda quanto meno il pagamento delle rate di mutuo. Un emendamento al "Decreto crescita" che dovrebbe essere proposto dal governo stesso con tanto di fiducia e ricordiamo che tra i ministri ce n'è una che la tragedia catanese dovrebbe conoscerla bene: il Ministro per la Salute Giulia Grillo.

Il Teatro Vittorio Emanuele di Messina si rilancia e riparte dai giovani con un super talent

Ci possono essere tutti i problemi possibili ed immaginabili, ma alla fine quello che fa la differenza è la capacità di trovare soluzioni alternative e magari innovative piuttosto che rimanere inermi ad attendere che arrivino soldi a pioggia che spesso vengono poi anche sprecati. Infatti, mentre alcuni non trovano di meglio che chiuderli i teatri, c'è il caso del Teatro Vittorio Emanuele di Messina in cui la nuova governance si sta inventando di tutto, meritoriamente, per strapparlo alla chiusura e provando a restituirgli quel prestigio e quella funzione sociale ormai dimenticate. Entro il 30 giugno le domande per il talent "Play the Game" dedicato ai giovani artisti per la Musica, Canto, Danza e Prosa.

Teatro Bellini: orchestra e coro pagati e lasciati a casa

È uno scandalo. Il sovrintendente Roberto Grossi, una delle tante eredità lasciate dalla gestione di Enzo Bianco, ha uno stipendio di 100 mila euro l'anno, anzi 99,999,96 per l'esattezza, giusto giusto 0,4 centesimi in meno del massimo previsto dalle normative per questi incarichi pubblici. E questo è il risultato: programmazione zero!

Ordine dei medici: polemiche sulla sentenza del TAR Lazio

In genere evitiamo i ping pong che rischiano di annoiare. Quando su una notizia possono esserci diverse interpretazioni, le ospitiamo tutte una sola volta per dovere di cronaca e piacere di capire il più possibile. Nel caso della sentenza in oggetto, oltre che pubblicarla integralmente così da consentire al lettore un suo giudizio autonomo, abbiamo dato la notizia prima con l'interpretazione dei ricorrenti e poi con gli opponenti. L'avvocato Nicolò D'Alessandro però, incaricato dal presidente Diego Piazza di difendere le ragioni dell'attuale consiglio direttivo, nella nota inviataci non si è limitato a darne una legittima interpretazione, ma ha tacciato i colleghi di "superficialità", circostanza che ci induce ad accogliere l'ulteriore richiesta di questi ultimi di "intervento per fatto personale". E qui chiudiamo.

Ordine dei medici: la replica della difesa alla sentenza del TAR

Riceviamo e pubblichiamo la nota dell'avv. Nicolò D'alessandro che ha patrocinato la difesa del consiglio dell'ordine dei medici di Catania presieduto dal dr. Diego Piazza, la cui elezione è messa in discussione dal ricorso proposto dalla dr.ssa Corinna Miceli e che il TAR ha di fatto rinviato per competenza al Consiglio Nazionale dei medici stessi. Pubblichiamo integralmente il ragionamento del legale in netta contrapposizione, come ovvio, a quello degli avvocati ricorrenti Riccioli, Todero e Toscano da noi riportato ieri e che adesso attendono con la loro assistita la decisione del Consiglio Nazionale a quanto pare un pò più lento del TAR. Ad ogni buon conto, riproponiamo la sentenza così chi vuole l'interpretazione se la fa da sé e noi, come sempre, seguiremo fino alla fine anche questa. 

Governo regionale: Musumeci vuole un super tecnico ai Beni Culturali, conferma per Fratelli d’Italia al Turismo

Adesso è necessario non perdere altro tempo. Le attese dimissioni di Sandro Pappalardo, divenuto consigliere dell'ENIT, libera la casella dell'assessorato al Turismo e accelera la fine dell'interim di quello ai Beni Culturali rimasto scoperto ormai da oltre 3 mesi dopo la tragica scomparsa del archeologo Sebastiano Tusa. Due i nomi che svettano sugli altri: la soprintendente ai Beni Culturali di Catania Rosalba Panvini per il primo e l'esponente di Fratelli d'Italia Manlio Messina per il Turismo, forte del recente successo elettorale e, soprattutto, dell'originario accordo che lega personalmente Musumeci a Giorgia Meloni che è stata la prima sostenitrice della sua candidatura alla presidenza. 

Operazione “Differenziata”, le abitudini della politica dure a morire

La gestione della cosa pubblica come se fosse casa propria. Gente non autorizzata che vive gli uffici comunali come se fosse dipendente dell'amministrazione ma senza esserlo. Pagamenti concessi senza reale espletamento del servizio. E favori. Assunzioni di amici e familiari. Tutto questo, evidentemente, non è ancora passato di moda

Trasporto disabili: l’Opera Diocesana Assistenza in soccorso del comune di Catania

Tra gli effetti più odiosi dello stato di dissesto del comune di Catania la perdita di alcuni servizi essenziali per i più bisognosi di assistenza della nostra comunità. Tra questi il servizio trasporto disabili interrotto per mancanza di fondi che adesso pare possa registrare una inattesa e positiva svolta grazie all'impegno della diocesi cattolica catanese con l'Arcivescovo Gristina che sta chiedendo alla sue varie articolazioni il massimo impegno per ovviare laddove possibile alle difficoltà dell'assistenza pubblica. Così arriva l'annuncio del Commissario straordinario della Fondazione ODA, avvocato Adolfo Landi: “Siamo disponibili a offrire un contributo al Comune di Catania per la ripartenza del servizio.”

Ordine dei Medici: il TAR del Lazio mette a rischio le recenti elezioni

Di questo pomeriggio la notizia che gli avvocati catanesi Dario Riccioli, Rocco Todero e Attilio Toscano hanno ottenuto una vera e propria bacchettata per il ministero della Salute che avrebbe consentito niente meno che lo svolgimento di elezioni non democratiche né rispettose dei diritti delle minoranze e di genere. Il TAR non ne ha annullato gli effetti ritenendo che la competenza sia della Commissione centrale per gli esercenti delle professioni sanitarie alla quale adesso si rivolgeranno forti del ragionamento svolto dai giudici amministrativi. La sentenza.

In evidenza

Secondo modulo dei corsi di Comunicazione YMCA-SUD

Prosegue l'impegno congiunto del nostro gruppo editoriale che con la Fondazione YMCA Italia Onlus  sta organizzando corsi di Comunicazione e Social Media Marketing, con lo scopo di dotare i propri assistiti e collaboratori degli strumenti necessari per comunicare al meglio la propria attività e le rispettive mission.

Copertina

Speciale

Cronaca

Eventi

Sport

Al voto

Login Digitrend s.r.l